logo san paolo
venerdì 10 luglio 2020
 
itinerari
 

Alla scoperta delle Terre dei Giovi e della loro bellezza di frontiera

26/09/2017  Il 30 settembre e il 1° ottobre una ciclocamminata per riscoprire le eccellenze paesaggistiche, storiche, culturali ed eno-gastronomiche in provincia di Alessandria, dal Museo dei Campionissimi di Novi Ligure all’abbazia di Rivalta Scrivia fino a Voltaggio. Il tour è organizzato e proposto gratuitamente grazie alla collaborazione degli enti del territorio

Il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure
Il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure

Due giorni di pedalate e camminate in un territorio ricco di storia, natura e cultura, ad alto potenziale turistico, con itinerari in grado di appagare tutti i gusti. È la “Ciclocamminata. Paesaggi, storie e sapori delle terre dei Giovi”, in programma nell’alessandrino nel week end del 30 settembre e 1 ottobre, con percorsi in bicicletta e a piedi adatti a tutti nella porzione del Piemonte alessandrino compreso tra la pianura padana occidentale e l’appennino ligure-piemontese, storicamente considerato una terra di frontiera dall’alto valore commerciale e politico fin dall’epoca pre-romana.

L’iniziativa è realizzata grazie alla rete di enti, associazioni e consorzi locali, soggetti privati e aziende coinvolti in una virtuosa e comune valorizzazione turistica delle realtà locali. Circa 40 gli attori che hanno aderito in qualità di partner e sponsor tecnici, per dare un supporto concreto alla scoperta o alla riscoperta delle attrazioni del luogo.

Il programma di sabato 30 settembre prevede un percorso in bicicletta con partenza e arrivo a Novi Ligure, con soste e visite all’Abbazia cistercense di Santa Maria di Rivalta Scrivia, al Museo dell’apicoltura del Piemonte al Maglietto, al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, e al Castello medioevale di Pozzolo Formigaro.

Domenica 1 ottobre il percorso si snoda a piedi, con trasferimenti in minibus da Arquata Scrivia, con tappe successive a Gavi e il suo Forte, al Geosito di Carrosio, all’area archeologica di Libarna, al Santuario della Benedicta nel parco naturale delle Capanne di Marcarolo, fino a Voltaggio e la sua pinacoteca.

Le tappe selezionate sono solo una parte di ciò che il territorio può offrire e potranno essere un piacevole stimolo per scoprire, o riscoprire, le terre dei Giovi. Come spesso accade alle zone di frontiera, questo territorio è infatti ricco di eccellenze paesaggistiche, naturalistiche, storiche, culturali ed enogastronomiche, stratificate nei secoli lungo antichi camminamenti dai nomi evocativi, come la “Via del Mare”, oltre 100 km che fin dai tempi antichi hanno rappresentato un’importante via di comunicazione da Tortona a Portofino, o la “Via Postumia”, la consolare romana che univa via terra i porti di Aquileia e Genova, resa famosa in tempi più recenti dalle imprese di Fausto Coppi, o il “Sentiero della Pace” nel parco delle Capanne di Marcarolo, in memoria dei partigiani italiani.

La tenuta di Bollina dove si produce il Gavi Docg
La tenuta di Bollina dove si produce il Gavi Docg

Dal Gavi Docg alla focaccia di Novi

Di grande prestigio anche la tradizione enogastronomica di questo luogo conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, soprattutto per il vino, custode di preziosi sapori ancora da valorizzare a pieno. Nelle colline del Gavi e dei colli tortonesi, costellati di ville di rilevanza storica e paesaggistica e di splendidi vigneti, non mancano i percorsi fra le cantine di produzione di vini pregiati, come la tenuta della Bollina, per secoli residenza dei marchesi Figari di Genova e oggi dedicata alla produzione del Gavi Docg. Da non perdere le specialità gastronomiche delle trattorie dei luoghi, come la rinomata focaccia di Novi e la farinata prodotta con i ceci della Marella, il pane grosso di Tortona e i canestrelli al vino bianco, ma anche i baci di dama e gli altri prodotti tipici che raccontano la ricca produzione delle terre dei Giovi.

Come partecipare

  

Un assaggio di questa straordinaria realtà è offerto dalla Ciclocamminata in programma sabato, 30 settembre e domenica, 1° ottobre.

La partecipazione, a una o ad entrambe le giornate, è gratuita, previa registrazione on line su commissarioterzovalico.mit.gov.it

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%