logo san paolo
sabato 13 agosto 2022
 
 

All’altare al tempo di Internet

14/02/2012  Le proposte di matrimonio seguono ancora la tradizione: gli emiliani e i lombardi si inginocchiano, siciliani e piemontesi donano fiori

Lettera d’amore, anello di fidanzamento e annuncio in grande stile? Anche nel 2012 sembra che la vecchia formula del “Mi vuoi sposare?” non sia passata di moda. Matrimonio.it sito internet dedicato agli sposi, ha realizzato un sondaggio per indagare sulla proposta di matrimonio e capire quali sono le tendenze attuali in Italia. L’immaginario comune, come nei film, vede il futuro marito inginocchiarsi porgendo un mazzo di fiori e la scatolina con l’anello.


Dal sondaggio emerge che in molte regioni sono ancora vive le usanze tradizionali. Spicca l’Emilia Romagna con il 55% di fidanzati che si inginocchiano al momento della proposta; seguono Lombardia (37%), Sicilia (33%), Veneto (31%) e Campania (28%). In Sicilia e in Piemonte è ancora forte, rispetto alle altre regioni, il donare dei fiori (26%). In Emilia Romagna comunque non si usa andare a chiedere la mano ai genitori della futura sposa, tradizione invece ancora molto sentita in Veneto (32%) e fra le altre regioni in Piemonte (23%), Puglia (22%) e Sicilia (19%). Fra i luoghi preferiti dai fidanzati per dichiararsi amore eterno c’è la nuova casa (17%). Nelle regioni del Sud, e in particolare in Campania, uno degli scenari più diffusi è il mare (30%), mentre molti veneti prediligono le città d’arte (20%). 

Ma quando viene fatta la proposta? L’occasione più diffusa è l’anniversario di fidanzamento (15%) o il compleanno della fidanzata (11%). In Lombardia ben il 23% sceglie l’anniversario di fidanzamento; fra le altre scelte spicca il giorno di Natale in Campania (11%) e San Valentino in Veneto (10%). Sono ancora gli uomini a prendere l’iniziativa che in alcuni casi (10%) arriva dopo solo un anno di fidanzamento, mentre la maggioranza (52%) aspetta più di 3 anni di fidanzamento. Ci sono ancora gli eterni fidanzati (15%) che chiedono la mano dopo 8 anni di fidanzamento. Fra le proposte più originali c’è quella di sorvolare la città insieme e far vedere alla futura sposa la scritta “Mi vuoi sposare?” dall’alto oppure portarla in mongolfiera. Forse un po’ esagerato, ma non importa visto che il 42% delle coppie convola a nozze a un anno dalla proposta.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo