Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 25 maggio 2024
 
musica dal vivo
 

Allianz a fianco della Filarmonica della Scala per il tradizionale "Concerto per Milano"

09/06/2023  Sponsor ufficiale dell'evento dal 2013, anche quest'anno l'impresa ha partecipato al concerto che si è tenuto in Piazza Duomo l'8 giugno

Si è tenuto giovedì 8 giugno davanti a 20.000 persone radunate in Piazza del Duomo il tradizionale Concerto per Milano, l’appuntamento sinfonico della Filarmonica della Scala giunto quest’anno alla sua undicesima edizione. L’evento, sostenuto sin dal 2013 dallo sponsor Allianz, ha visto salire sul palco il direttore Riccardo Chailly e il tenore peruviano Juan Diego Flórez, che insieme agli orchestrali hanno reso omaggio ai grandi operisti del nostro Paese suonando, fra le tante melodie, anche la Traviata di Giuseppe Verdi.

Il concerto, che è stato trasmesso in diretta via radio e tv in oltre 20 Paesi nel mondo, è stata anche un’occasione di inclusione e sensibilizzazione alla responsabilità civile e d’impresa: la Fondazione Allianz Umana MENTE, infatti, ha invitato come sempre un gruppo di persone con disabilità per far vivere loro l’indimenticabile esperienza musicale dalla platea d’onore.  

«Allianz sostiene l’eccellenza della Filarmonica della Scala da 23 anni ed è sempre lieta di poter contribuire e offrire, insieme al Comune di Milano e ad UniCredit, questa esperienza concertistica di prima grandezza», ha dichiarato l’amministratore delegato Giacomo Campora, «il Maestro Chailly, il tenore Flórez e gli orchestrali della Filarmonica hanno saputo emozionare e avvicinare tutti alla grande musica classica e all’opera italiana». Presenti alla serata, insieme a Campora, anche il presidente di Allianz S.p.A. Sergio Balbinot, il direttore generale Maurizio Devescovi e l’amministratore delegato di Allianz Bank Paola Pietrafesa.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo