logo san paolo
venerdì 23 aprile 2021
 
l'intervista
 

Amadeus: «Rinviare Sanremo non sarebbe servito a nulla»

24/02/2021  Il Festival «dà lavoro a migliaia di persone e, purtroppo, rinunciarvi non avrebbe certo aiutato a riaprire i cinema, i teatri e le sale da concerto». Il conduttore parla con Famiglia Cristiana (il testo integrale del lungo colloquio suil numero in edicola dal 25 febbraio): «Molta gente mi dice di essere felice che il Festival si faccia, perché almeno per cinque giorni ci sarà un’oasi di serenità, di leggerezza, in mezzo alle brutte notizie che sentiamo da un anno».

- «Sanremo quest’anno doveva essere cancellato? La manifestazione dà lavoro a migliaia di persone e, purtroppo, rinunciare al festival non avrebbe certo aiutato a riaprire i cinema, i teatri e le sale da concerto. Sanremo non è insensibile a tutto questo». In un’intervista a Famiglia Cristiana, sul numero in edicola,da govedì 25 febbraio,  Amadeus risponde così a chi critica la scelta di non aver rimandato la manifestazione. Il conduttore aggiunge che chiamerà sul palco dell’Ariston artisti che raccontino quanto sia importante che il settore della cultura riparta al più presto. Stesso discorso per i lavoratori degli altri settori: «Ho moltissimi amici ristoratori che sono disperati. Bisogna trovare un difficilissimo equilibrio tra la lotta al virus e il lavoro, senza il quale non si vive comunque. Però ripeto: non è che chiudendo Sanremo poi riaprono i ristoranti».  

Amadeus aggiunge che, in una situazione come quella che stiamo vivendo, Sanremo può portare un momento di serenità nelle case di tanti italiani: «Molta gente mi dice di essere felice che il Festival si faccia, perché almeno per cinque giorni ci sarà un’oasi di serenità, di leggerezza, in mezzo alle brutte notizie che sentiamo da un anno». 

Tra gli altri protagonisti del Festival, c’è molta curiosità per la presenza di Zlatan Ibrahimovic. Così Amadeus parla del campione del Milan: «Quando l’ho incontrato la prima volta l’ho visto arrivare dall’alto dei suoi quasi due metri e devo dire che incute un certo timore. Invece è molto simpatico ed educatissimo, e vorrei che anche la gente lo scoprisse. In più conosce bene la musica italiana». Cosa farà mercoledì 3 marzo, quando ci sarà in programma Milan-Udinese?. «I tifosi del Milan possono stare tranquilli. Ibra giocherà e poi tornerà qui. Anche a mezzanotte, ma ci sarà».

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%