logo san paolo
domenica 24 ottobre 2021
 
 

A scuola di birra, con i sommelier

23/02/2011  In partenza i corsi di degustazione promossi dall'Ais in collaborazione con AssoBirra. Si comincia il 23 febbraio a Roma, a marzo si prosegue a Bari e a maggio a Milano.

    Basta con la classica accoppiata con la pizza. In molti ristoranti italiani la birra ha ormai assunto la stessa "dignità" del vino, tanto da venire accostata a cibi e piatti particolari in menù di degustazione. Ferma restando la passione italiana per il vino, le statistiche dicono che i consumatori di birra nei locali sono aumentati nell'ultimo anno del 148 per cento; birra e vino sono rispettivamente al 46,9 e 47 per cento nei pasti fuori casa durante il weekend e nei giorni festivi. Ma è cresciuta anche la tendenza ad accompagnare i pasti con la birra all'interno della mura domestiche: negli ultimi sette anni il numero di chi dichiara di bere la bevanda fermentata in casa è passato dal 3 al 7,6 per cento.

    Così, accanto ai corsi di sommelier del vino, negli ultimi tempi è nata e si è andata diffondendo nei birrifici italiani la tendenza dei corsi di degustazione delle "bionde", per imparare a orientarsi all'interno del mondo di questa bevanda fermentata, scoprire e distinguere le varie tipologie, le proprietà, i gusti, gli abbinamenti gastronomici. A Roma, il 23 febbraio parte "Due dita di schiuma, un mondo di gusto", il primo corso "base" di sommelier proposto dall'Associazione italiana sommelier (Ais) e da AssoBirra, l'Associazione degli industriali della birra e del malto.

    Nell'arco di 6 lezioni di tre ore ciascuna si percorre un viaggio nel mondo della bevanda, con le sue sfumature di colore e le diverse gradazioni alcoliche, e si acquisiscono gli strumenti per l'analisi sensoriale attraverso la degustazione di venti birre tra le etichette storiche italiane, europee (soprattutto belghe, anglosassoni e tedesche) ma anche del resto del mondo (Stati Uniti, Sudafrica, Australia). Il percorso prosegue poi con le tecniche della spillatura, i consigli per i più corretti abbinamenti con la cucina mediterranea; e, infine, una visita a un birrificio per osservare dal vivo l'arte di un mastro birraio. Dopo Roma (informazioni www.bibenda.it), il corso di sommelier continua a Bari dal 9 marzo (informazioni www.aispuglia.it) e a Milano dal 7 maggio (www.aislombardia.it). Per informazioni generali sul mondo della birra: www.birragustonaturale.it.

     Ma i pericoli legati all'abuso di qualunque sostanza alcolica non vanno mai dimenticati: è partita dall'Università di Bari la seconda edizione di "O bevi O guidi", la campagna di sensibilizzazione sui rischi del consumo di alcol quando si è alla guida, rivolta in particolare ai futuri guidatori e ai neopatentati, promossa da AssoBirra e Unasca (Unione nazionale autoscuole e studi consulenza automobilistica). All'interno dell'ateneo è previsto fino a marzo un punto di informazione dove ai minori di 21 e a chi ha conseguito la patente da meno di 3 anni si spiegano le nuove regole del Codice della strada sull'argomento alcol. L'iniziativa sarà proposta in seguito in altri otto atenei italiani (da Firenze a Perugia) dove saranno distruibuiti 10mila alcol-test. Inoltre a giugno nelle autoscuole di Bari e di altre città italiane sarà distribuito il kit informativo "O bevi O guidi" (informazioni www.beviresponsabile.it).

 
 


    

  

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%