logo san paolo
venerdì 22 ottobre 2021
 
dossier
 

Assisi, il Papa a pranzo con i profughi

19/09/2016  Saranno venticinque i migranti che pranzeranno martedì con Bergoglio nel refettorio del Sacro Convento di Assisi, insieme ai leader delle religioni di tutto il mondo. Dieci di loro, tra cui tre siriani, provengono dal Cara di Castelnuovo di Porto, alle porte di Roma

Saranno venticinque i profughi che pranzeranno martedì con  papa Francesco nel refettorio del Sacro Convento di Assisi, insieme ai leader delle religioni di tutto il mondo. Dieci di loro, tra cui tre siriani, provengono dal Cara (Centro richiedenti asilo) di Castelnuovo di Porto, alle porte di Roma, già visitato dal Papa durante i Venerdì della misericordia. Racconta Nour Da Rwish con il marito Mouhanad Zanbuaa e la figlia Maria: «Siamo fuggiti dalla Siria, prima attraverso la Turchia e poi fino alla Libia. Lì siamo salito su un barcone e abbiamo raggiunto l’Italia. Per noi è una grande gioia poter pranzare con il papa e gli racconteremo non solo la nostra tragedia, ma quella di tanti nostri amici in Siria che vivono sotto le bombe. Noia alla fine siamo stati fortunati, ma il nostro pensiero fisso non è quello di trovare qui condizioni buone di vita. Continuiamo a pensare al nostro Paese e alla pace che non arriva».

Il Papa arriverà alle 11 di martedì 20 settmebre. Il menù del pranzo consisterà in un antipasto di bresaola e formaggio, un primo di ravioli con ripieno di ricotta e spinaci e fusilli, un secondo di tacchino con fagiolini e per finire crostata di frutta.

Multimedia
Il Papa ad Assisi: le immagini più belle dell'incontro di preghiera per la pace
Correlati
I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%