Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 22 maggio 2024
 
Eventi
 

Ballerini russi e ucraini insieme nel nome di Nureyev

03/05/2022  Il 7 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano il Gala con stelle dai principali teatri del mondo, tra cui anche quello di Kiev

Ballerini russi e ucraini isneime sul palco degli Arcimboldi di Milano per rendere omaggio a Rudolf Nureyev. Il celebre danzatore russo è stato il più grande di tutti i tempi, il cui talento rimane ancora oggi ineguagliato, e ha segnato un’epoca dal punto di vista interpretativo e creativo nella storia della danza. Eccelso danzatore le cui doti espressive e virtuosistiche hanno esaltato talento ed irrequieta genialità, unendosi a un incredibile carisma e una presenza scenica unica ed ammaliante. 

Le sue coreografie, hanno saputo infondere nuova linfa ai classici del repertorio, rivitalizzandoli con un perfetto equilibrio tra modernità e tradizione. Nureyev ha saputo motivare alla passione per la danza e alla ricerca per la perfezione tecnica tante giovani promesse, che oggi, arricchite dal suo prezioso bagaglio artistico, gli rendono omaggio nel “Gala di danza omaggio a Rudolf Nureyev” che sarà in scena al TAM Teatro Arcimboldi Milano sabato 7 maggio.

Il pubblico potrà assistere ai celebri pas de deux del repertorio classico e assoli contemporanei portati in scena da étoiles e primi ballerini  provenienti dal Royal Ballet di Londra, American Ballet Theater, City Ballet di New York, National Ballet Theatre of Ukraine e Hungarian National Ballet .

Ad arricchire la serata sarà la straordinaria partecipazione di due grandi stelle della danza mondiale: Natalia Osipova e Danil Siimkin.
Natalia Osipova star del Bolshoi di Mosca e ora Principal del Royal Ballet è stata definita “la ballerina degli estremi” con la sua tecnica impeccabile, i sui giri e i suoi balzi estremi che stupiscono tutti coloro che la vedono ballare.
Daniiel Simkin, étoile dell'American Ballet di New York e vincitore di numerosi riconoscimenti, ha già conquistato i palcoscenici di tutto il mondo con la sua tecnica fatta da virtuosismi mozzafiato, pirouettes interminabili, salti unici per la magica sospensione in aria.

Il “Gala di danza omaggio a Rudolf Nureyev”, reduce dal grande successo al Teatro Sferisterio nell’ambito del Macerata Opera Festival 2021, torna ad emozionare il pubblico in una nuova brillante produzione. 
 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo