logo san paolo
domenica 29 maggio 2022
 
 

Barbie comandante o hostess di Alitalia

03/11/2011  L’ultima novità per la bambola riguarda l’Italia e l’ex compagnia di bandiera. Un omaggio ad alcuni nostri grandi stilisti italiani

Per il progetto Barbie Loves Alitalia, la bambola sarà vestita con le divise storiche della compagnia aerea. Dalle divise del Dopoguerra disegnate dalle sorelle Fontana - gonna scura e lunga, giacca blu a tre bottoni - a quelle attuali di Mondrian, la storia degli abiti delle assistenti di volo Alitalia è lunga. Le divise degli anni Sessanta - tailleur carta da zucchero con gonna al ginocchio e giacca con le maniche a tre quarti - sono state disegnate da Delia Biagiotti. Poi si passa alla giacca corta a doppio petto e scollo ovale di Tita Rossi e alle gonne più corte, prima verde Italia e poi rosso Manciuria, di Mila Schön. Alberto Fabiani ha disegnato la divisa che viene adottata dal 1973, un tailleur giallo oro albicocca. Florence Marzotto chiude gli anni Settanta con un completo color amaranto rosso melograno e apre gli anni Ottanta con la giacca di maglia verde e la gonna blu, lunga fin sotto al ginocchio. Renato Balestra inverte poi questi colori: la sua giacca blu a tre bottoni con profilo verde si abbina alla gonna regimental blu a righe verdi.  Nel 1991 Giorgio Armani disegna una divisa - gonna dritta con ginocchio scoperto e camicia maschile senza cravatta - sui toni del verde, dal salvia all'oliva. La collezione, creata da Giani Grossi e Mario Paglino di Ma.Gia 2000, gli stilisti italiani di Barbie, è stata presentata lunedì presso lo Spazio Risonanze dell’Auditorium della Musica a Roma e dal 7 novembre sarà esposta nello Spazio Alitalia in Piazza di Spagna a Roma. L'abbigliamento di Barbie, classe 1959, ha numeri da record: la famosa bambola, il cui nome completo è Barbie Millicent Roberts, è stata vestita da 70 stilisti e ha avuto più di un miliardo di paia di scarpe. Per confezionare i suoi abiti sono stati usati oltre 980 milioni di metri di stoffa.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo