logo san paolo
giovedì 01 ottobre 2020
 
Il nuovo presidente Cei
 

Il card.Bassetti: «L'Amoris Laetitia è un capolavoro e non è opinabile»

26/05/2017  Famiglia, giovani, lavoro, ultimi sono al centro della sua agenda. La collegialità è lo stile che vuole adottare. Il primo intervento della nuova guida dei vescovi italiani ne svela programma e modalità operative.

Glissa sul Family Day («sono temi che affronteremo») ed esalta l'Amoris Laetitia di papa Francesco: «è un capolavoro, non è opinabile, è magistero». Il neo presidente della Conferenza episcopale italiana, nel suo primo intervento pubblico come guida dei vescovi italiani, elenca priorità e indica un metodo. Famiglia, giovani, lavoro, ultimi sono al centro della sua agenda. La collegità è lo stile che vuole adottare. Nel suo primo intervento pubblico il cardinale Gualtiero Bassetti svela programma e modalità operative. Lo fa rispondendo con poche e levigate parole durante la conferenza stampa.

L'arcivescovo di Perugia che gira con la sua utilitaria per trovare la gente, il pastore che risponde alla crisi con gli Empori della solidarietà, il porporato che, come lui stesso ha avuto modo di spiegare, si fa guidare «più dalle ragioni del cuore che da quelle dell'intelletto»  lancia innanzitutto «un grido forte» per i giovani. «Nessuno rubi loro la speranza, quando manca il lavoro si toglie la dignità», dice. Sulla politica, precisa: «La Chiesa fa riferimento a quella con la 'p' maiuscola». Per quanto riguarda la famiglia, rimanda a un'analisi più condivsa e approfondita la questione del Family Day(«sono temi che affronteremo») mentre rilancia con vigore l'Amoris Laetitia di papa Francesco: «è un capolavoro, non è opinabile, è magistero».

I vostri commenti
47
scrivi

Stai visualizzando  dei 47 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%