Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 19 maggio 2024
 
Musica Italiana
 

Blanco a RTL 102.5: «Mina mi ha invogliato ad alzare ancora di più l'asticella»

20/04/2023  Blanco ha presentato in diretta in radiovisione “Innamorato”, il suo secondo album in studio. Fiore all’occhiello del disco una sensazionale collaborazione con Mina

Ospite di RTL 102.5, Blanco ha presentato in diretta in radiovisione “Innamorato”, il suo secondo album in studio, uscito venerdì 14 aprile. Anticipato dal singolo “L’Isola Delle Rose”, l’album è una nuova finestra sull’universo di Blanco, un ritratto autentico e trasparente del suo mondo.  “Innamorato” si compone di dodici brani in cui l’artista racconta ciò che lo circonda attraverso il filtro della sua generazione. «L’anno scorso, a New York, mi sono tatuato ‘Innamorato’ sulla schiena, quando ho scritto la prima traccia del nuovo album. È nato tutto da quel tatuaggio. Scrivere quest’album stato più difficile rispetto al primo, volevo raccontare delle cose in modo credibile», racconta Blanco a RTL 102.5.

La cover del nuovo album è stata realizzata da uno scatto di Chilldays nel deserto boliviano Salar de Uyuni.

«Quando abbiamo fatto la cover volevo fare qualcosa di felice, in ‘Blu Celeste’ ero sott’acqua, qui c’è più respiro. Rappresenta un posto dove c’è luce. La cover sembra photoshoppata ma non lo è, il posto è così bello che sembra finto. È un mare di sale, con acqua alta 50 cm, e tutto ciò che c’è in cielo si riflette sulla terra».

“UN BRICIOLO DI ALLEGRIA”, LA COLLABORAZIONE DI MINA E BLANCO

 

Fiore all’occhiello del disco è “Un briciolo di allegria”, la nuova e sensazionale collaborazione di Blanco e Mina. Scritto da Blanco (insieme a Michele Zocca), il brano è un dialogo profondo, sentito, vissuto, oltre i gap generazionali, una traccia destinata a restare nel tempo.

«All’inizio questo brano non mi piaceva, lo cantavo solo. La mia casa discografica voleva che uscisse. Ho proposto un duetto con Mina e sono scoppiati tutti a ridere. Poi l’abbiamo contattata ed ha accettato. Non l’ho mai incontrata di persona, quando ci hanno mandato il pezzo registrato non ci credevo, sono ancora abbastanza sconvolto», racconta Blanco a RTL 102.5. «Per un momento sono rimasto fermo, felice per i traguardi raggiunti. Mina mi ha dato uno stimolo, mi ha invogliato ad alzare ancora di più l’asticella», continua l’artista.

 
BLANCO 2023, DUE IMPERDIBILI LIVE NEGLI STADI

 

Dopo lo straordinario successo del “Blu Celeste Tour”, che ha registrato 35 date sold out, Blanco tornerà live con due imperdibili appuntamenti: il 4 luglio allo Stadio Olimpico di Roma e il 20 luglio allo Stadio San Siro di Milano.

«Negli stadi porteremo un grande show, una cosa mai vista in Italia», svela Blanco. «Voglio che la gente esca dai concerti soddisfatta. Mi piace l’interazione con il pubblico, stare tra le persone. Il concerto per me è come una grande festa. Un concerto che mi ha stupito è quello di Post Malone a Los Angeles, sembrava un film. Anche il live di Tedua mi è piaciuto molto, mi ha sorpreso il legame che è riuscito a creare con il suo pubblico».

Blanco e Mina, il videoclip ufficiale della loro collaborazione: Un briciolo di allegria

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo