logo san paolo
giovedì 02 dicembre 2021
 
 

Box e posto auto, prezzi fermi

01/03/2011  Per chi investe la garanzia è di un rendimento che sfiora il 5% annuo

Il box auto non è più così ambito. O forse, in fatto di investimenti, gli italiani puntano più sulla casa che non su un posto per la propria vettura. Secondo i dati di Tecnocasa, infatti, nel 2010 si è registrato un calo delle quotazioni, in media, dello 0,2%. Un fenomeno che riguarda anche nelle grandi città dove i prezzi sono diminuiti dello 0,4% per i garage e sono rimasti invece stabili per i posti auto. La diminuzione percentuale più significativa si è avuta a Roma  (-1,1%). Questi i dati relativi alle vendite nel primo semestre dell’anno, legati soprattutto alla volontà degli automobilisti di trovare un parcheggio sicuro per la propria vettura. Ma c’è anche chi acquista il box come investimento da mettere a reddito: si tratta della minoranza dei casi, eppure lo scorso anno il rendimento è stato del 4,9% annuo lordo. Per chi vuole fare un investimento immobiliare di questo genere gli esperti consigliano di scegliere zone con scarsa possibilità di parcheggio e di informarsi sui prossimi interventi edilizi in zona. Se le nuove costruzioni non nascono con box e posti auto a sufficienza, probabilmente la domanda è destinata a crescere.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo