logo san paolo
martedì 24 novembre 2020
 
dossier
 

Bruno Forte: «Ha fatto capire che i Comandamenti sono radice di libertà»

16/12/2014  Il teologo, vescovo di Chieti-Vasto, ha parole di apprezzamento: «Ha reso vivo e contemporaneo il Sinai, cosa non da poco. Poteva scivolare nel moralismo o banalizzare i Comandamenti. Ha evitato entrambe le derive. Onore al merito»

Gli è piaciuta. Sia per i contenuti che per il linguaggio usato. Monsignor Bruno Forte, 65 anni, un teologo da sempre in mezzo alla gente (prima come semplice prete a Napoli, dal 2004 come vescovo, nella diocesi di Chieti-Vasto) ha parole di apprezzamento per Roberto Benigni e per la sua trasmissione. «E' riuscito a far capire che i Dieci comandamenti non sono lontani da noi. Ha reso vivo e contemporaneo il Sinai, cosa non da poco.  Quelle pagine della Sacra Scrittura svelano l'uomo all'uomo. Di ogni tempo. Di ogni cultura. Di ogni categoria sociale. Benigni l'ha dimostrato con maestria.  Di più: ha dimostrato che la legge di Dio, lungi dall'essere gabbia e prigione, è radice di libertà. I Dieci comandamenti che il Signore ha dato all'umanità e che Gesù ha confermato, aiutano gli uomini e le donne di ogni epoca ad affrancarsi dalla schiavitù del male  e li rendono felici: parliamo di una felicità autentica, non superficiale, che postula una corretta  comprensione di sé e che colora le relazioni tra le persone vivificando e finalizzando in maniera giusta l'uso dei beni materiali; una felicità che abita la profondità del cuore e non solo l'increspatura di una risata fugace».

Il linguaggio, poi. «Per dire che i Comandamenti non sono un soffocante recinto, ma una chiamata, un dono, Benigni ha osato. All'apprezzato e noto registro della comicità ha preferito il registro della simpatia. Ha alternato toni seri e toni venati da un bonario sorriso. Ha rischiato, Benigni. Poteva scivolare nel moralismo o banalizzare i Comandamenti. Ha evitato entrambe le derive. Onore al merito». L'ultima riflessione è per la Rai: «Conclude in maniera nobile il suo sessantesimo anno di vita. Ha contribuito a unificare lingua e cultura della nostra Nazione. Con la trasmissione di benigni s'è confermata attenta anche alle radici spirituali e religiose. Con intelligenza e delicatezza».       

Multimedia
Benigni fa boom con i Dieci Comandamenti: più di 9 milioni davanti alla Tv
Correlati
I vostri commenti
14
scrivi

Stai visualizzando  dei 14 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 0,00 - 14%