Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 29 maggio 2024
 
 

Bulgaria: un concerto per il dialogo

01/03/2012  In occasione della festa nazionale della Repubblica di Bulgaria, un concerto a Roma per far conoscere la cultura e la storia del popolo bulgaro.

La musica per unire e per far conoscere la storia di un popolo. E per dimostrare le affinità culturali con gli altri popoli europei. Con questo obiettivo l’Istituto bulgaro di cultura a Roma ha deciso di organizzare domani, venerdì  2 marzo, a Roma un concerto di musiche tradizionali.
L’occasione è la festa nazionale della Repubblica di Bulgaria che si celebra il 3 marzo. Il concerto, di musiche popolari e sacre, si svolgerà alle 19 presso la sala "Baldini", in piazza dei Campitelli e avrà per titolo La musica bulgara attraverso i secoli. Opere d’autore, note canzoni popolari, canti sacri e canti religiosi saranno eseguiti a cappella dal gruppo vocale Aqua Delia, fondato , nel 1992, dal professor Dilyana Micheva, pianista, compositore e direttore d'orchestra.
Il gruppo, che si è distinto in Bulgaria per la propria originalità e professionalità, si è già esibito in diversi Paesi d’Europa e non solo. Tra i concerti più riusciti  quelli in Francia, Germania, Italia, Belgio, India, Portogallo,Giappone.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo