Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 24 aprile 2024
 
 

Canederli alle fragole

01/10/2010 

Tempo di preparazione:
50 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di ricotta romana / 150 g di farina / 60 g di burro / la buccia grattugiata di 1 limone / 1 uovo / 50 g di zucchero / 150 g di fragole / un pizzico di sale
Per la finitura:
  • 30 g di burro / 50 g di pangrattato / 1 cucchiaio di zucchero a velo
1. Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente, metterlo in una terrina diviso a pezzetti, unirvi la buccia grattugiata del limone, lo zucchero, un pizzico di sale e lavorare con un cucchiaio di legno, fino a ottenere un composto spumoso; unirvi l’uovo leggermente battuto con una forchetta, la farina, la ricotta e amalgamare gli ingredienti.

2. Lavare rapidamente le fragole in acqua ghiacciata, scolarle, asciugarle delicatamente e privarle del picciolo; avvoltolare ogni fragola in una cucchiaiata di composto alla
ricotta e adagiare i canederli ottenuti sopra una teglietta.

3. In una tegame largo e basso, portare quasi a ebollizione abbondante
acqua, salarla, e cuocervi i canederli, pochi alla volta, a fuoco dolcissimo per 5-6 minuti. L’acqua deve fremere senza bollire. Scolarli sopra un canovaccio.

4. Preparare la finitura: in una padella rosolare il pangrattato con il burro e lo zucchero a velo, quindi avvoltolarvi delicatamente i canederli.
Servirli caldi o tiepidi.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo