logo san paolo
mercoledì 20 ottobre 2021
 
dossier
 

Cannoni, campane e corazzieri: lo show dell'insediamento

31/01/2015  Una liturgia d'altri tempi, un rituale stile monarchia. È la cerimonia del giuramento e dell'insediamento del presidente della Repubblica, un vero e proprio show repubblicano. Ecco come funziona

Una liturgia d'altri tempi, un rituale stile monarchia. È la cerimonia del giuramento e dell'insediamento del presidente della Repubblica, un vero e proprio show repubblicano che si ripete a ogni elezione. Ecco i passaggi ufficiali:

L'ELEZIONE
Quando il presidente viene eletto, il primo atto è farglielo sapere con tutti i crismi dell'ufficialità. Il rituale dell'elezione, dal 1948 è sempre lo stesso, prevede che il nuovo capo dello Stato segua lo scrutinio lontano dall'aula del Parlamento: nel suo studio o anche a casa sua. Una volta terminato lo spoglio, i presidenti di Camera e Senato lo raggiungono per leggergli il verbale della votazione e dargli la notizia dell'avvenuta elezione: lui la conosce già benissimo, ma la procedura vuole che gli sia comunicata in modo solenne. La regola è ferrea: Scalfaro, quando fu eletto nel 1992, era presidente della Camera e dunque dovette leggere all'assemblea le schede dello spoglio, comprese quelle con il suo nome: ma poco prima del raggiungimento del quorum, si alzò e andò ad aspettare il risultato finale nel suo studio, al piano di sopra. Lo scrutinio fu proseguito dal presidente del Senato Spadolini, che poi andò a notificargli l'elezione.
A Mattarella la comunicazione del risultato avverrà al palazzo della Consulta essendo giudice della corte Costituzionale e ha nel palazzo che sorge accanto al Quirinale il suo ufficio. Ad attendere le presidenti Boldrini e Fedeli, presumibilmente intorno alle 15 di sabato, ci saranno il segretario generale e probabilmente altri giudici costituzionali, mentre non è detto ci sia il presidente della Corte Alessandro Criscuolo. La breve cerimonia si svolgerà nel Salotto Verde, al piano nobile del palazzo.

L'INSEDIAMENTO

La cerimonia dell'insediamento dovrebbe tenersi lunedì mattina. In diretta tv gli italiani torneranno ad assistere a un rituale che non ha nulla da invidiare a quelli riservati ai reali nei paesi dove c'è la monarchia. Nel momento in cui il presidente uscirà dalla sua abitazione la campana di Montecitorio comincerà a suonare: i rintocchi si interromperanno solo quando il nuovo capo dello Stato avrà varcato il portone della Camera. Al suo arrivo in piazza Montecitorio, il neo presidente riceverà gli onori militari da un reparto di carabinieri in alta uniforme. Poi entrerà in aula, dove pronuncerà il discorso di insediamento davanti al Parlamento riunito in seduta comune e reciterà la formula del giuramento. In quell'esatto momento la campana di Montecitorio tornerà a suonare, mentre il cannone del Gianicolo sparerà 21 salve, l'onore riservato ai capi di Stato. Quando uscirà dal palazzo, ormai nella pienezza dei poteri, il presidente troverà a rendergli gli onori non più i carabinieri ma i corazzieri del Quirinale, con l'elmo e l'alta uniforme.
Il nuovo capo dello Stato ascolterà l'Inno di Mameli in Piazza Montecitorio, quindi salirà sulla Lancia Flaminia 355 decappottabile utilizzata dai presidenti solo in questa occasione; con lui il premier ed il segretario generale del Quirinale. Prima tappa l'Altare della Patria, per rendere onore ai caduti; da lì, il corteo presidenziale scortato dai corazzieri a cavallo, risalirà fino al palazzo del Quirinale. E il nuovo settennato potrà finalmente partire.

Multimedia
L'insediamento di Mattarella al Quirinale: le immagini della giornata
Correlati
Mattarella confonde i fogli e poi si scusa con un sorriso
Correlati
L'insediamento di Mattarella al Quirinale: le immagini della giornata
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%