logo san paolo
sabato 27 novembre 2021
 
dossier
 

Capodanno: cenone in casa, ma quest'anno si spende di più

30/12/2016  Secondo i dati di Confesercenti, per festeggiare il 2017 si investiranno complessivamente 2,6 miliardi di euro, con più attenzione per i prodotti tipici e artigianali. Fra le mete turistiche, molto gettonate le città d'arte e le località di montagna. All'estero, la destinazione preferita è l'Austria.

(Foto Ansa)

 

Alla festa del Capodanno gli italiani non rinunciano. E per dare degnamemte il benvenuto al 2017 sono disposti a spendere un po' di più rispetto allo scorso anno: secondo i dati di un'indagine di Confesercenti e SWG, per il cenone di fine anno si spenderanno complessivamente 2,6 miliardi di euro. Per 7 connazionali su 10 la celebrazione sarà casalinga: il 71% farà la cena in una casa, con una lieva flessione rispetto al 2015 (74%). In leggera crescita, dunque, i festeggiamenti nei ristoranti, nei pub e nelle discoteche: 5,7 milioni di persone scelgono di brindare al 2017 in un locale, il 13% degli italiani, rispetto al 9% dell'anno passato. 

 

Per quanto riguarda la sceltà del menù, gli italiani si confermano molto attenti alla qualità e all'artigianalità: oltre ai tradizionali e irrinunciabili cotechino, zampone e lenticchie, sulle tavole si ricercano i prodotti tipici locali, all'insegna della riscoperta delle ricette regionali. E per il brindisi di mezzanotte, si consumerà più spumante che champagne.

 

Per San Silvestro gli italiani viaggiano, trascorrono soggiorni nelle città d'arte italiane e nelle località di montagna. Tra le mete più gettonate, Courmayer, Livigno e Cortina d'Ampezo, che registrano il quasi tutto esaurito. Sempre molto visitate anche le classiche Firenze, Venezia e Roma. Quest'anno boom per il turismo a Torino, dove per la notte del 31 il 92% delle stanze risulta occupato. Fra le destinazioni all'estero, la prima in classifica fra le scelte degli italiani è l'Austria, che supera di gran lunga la sempre supergettonata Spagna. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo