logo san paolo
domenica 03 luglio 2022
 
 

Carlo Lucarelli: Amianto, le morti silenziose

14/02/2012  Torna l'inchiesta dello scrittore dopo la sentenza Eternit

Questa sera alle 22.40 Rai3 manderà in onda lo speciale di Carlo Lucarelli Amianto: le morti silenziose. “Ancora una volta – afferma il direttore di Rai3 Antonio Di Bella – abbiamo deciso di cambiare in corsa il palinsesto della rete di fronte a una notizia dell’ultim’ora. Trasmetteremo questa puntata andata in onda nel 2008, ma tornata di estrema attualità dopo la sentenza di condanna emessa oggi dal tribunale di Casale nel processo per le morti sul lavoro causate dall’eternit”. Ogni anno nel mondo 120.000 persone muoiono per colpa dell'amianto. Una vittima ogni cinque minuti. Si prevede che in Italia, tra il 2015 e il 2020, ci sarà il picco di mortalità a causa di malattie provocate dall'esposizione all'amianto. Solo negli ultimi anni, grazie anche agli appelli del Presidente della Repubblica, gli omicidi bianchi sono balzati agli onori della cronaca. Il modello di sviluppo che mette il profitto davanti alla vita umana, però, ha una storia secolare. Una storia fatta di uomini e donne che amavano il loro lavoro e i valori che rappresentava. Ma soprattutto la storia di un terribile sospetto: chi sapeva che l'amianto uccideva ha preferito tacere?  “Ci sembra doveroso – spiega Di Bella - cambiare la nostra programmazione e sostituire un film di evasione con un documento importante per dare più informazione sulle morti sul lavoro in un giorno così importante per i familiari delle vittime dell’amianto”.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo