logo san paolo
giovedì 09 dicembre 2021
 
 

Cattolici: ok Monti no elezioni

10/11/2011  Il Forum delle associazioni di Todi chiede un governo di "responsabilità nazionale" e respinge l'ipotesi di elezioni. Andrea Olivero (Acli): Monti è il migliore.

Il professor Mario Monti
Il professor Mario Monti

Va bene Monti e un no deciso alle elezioni anticipate. I leader cattolici del Forum che si era riunito a Todi spiegano la propria posizione. Andrea Olivero, presidente delle Acli, spiega che un governo guidato da Monti corrisponde alle richieste del Forum dei cattolici di Todi. Bernard Scholz, presidente della Compagnia delle Opere, ribadisce: “Andare alle elezioni in questo momento sarebbe un ulteriore indebolimento del Paese e avrebbe il solo effetto di aumentare la litigiosità partitica, una delle cause della crisi attuale”. Secondo Olivero Monti è “una delle figure migliori, libere e autorevoli per poter svolgere questo compito”. Tra le prime riforme da fare secondo Olivero c’è quella del “fisco” per dare “alle famiglie una possibilità vera di credere e sperare nel futuro”.

LA TUA OPINIONE CONTA - clicca qui

Entra nello spazio sondaggi e ricerche che Famigliacristiana.it e Demòpolis hanno creato per raccogliere il parere dei lettori sui grandi temi dell'attualità.
 









Il Forum delle Associazioni che si sono riunite a Todi chiede in una nota “un governo di responsabilità nazionale” e un “serio programma di risanamento e di ricostruzione della credibilità del Paese a livello internazionale”. E respinge ogni ipotesi di elezioni anticipate: “Il Paese ha bisogno di riconquistare la sua credibilità fortemente compromessa sui mercati in Europa e nel mondo e questa operazione non può passare attraverso le elezioni anticipate, ma dal sostegno convinto ad un governo di responsabilità nazionale che si faccia carico delle drammatiche emergenze del Paese”. Il Forum richiama la necessità di “tagliare i costi della politica” di “riformare la legge elettorale”: “Bisogna ridare ai cittadini il potere di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento”.

I vostri commenti
6

Stai visualizzando  dei 6 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo