logo san paolo
mercoledì 10 agosto 2022
 
demografia
 

Italia, il Paese degli ultracentenari

24/07/2019  Il rapporto Istat "Cent'anni e non sentirli" rivela che la nostra nazione è la più longeva d'Europa, con un numero record di abitanti che hanno raggiunto e superato un secolo di vita. Per la grande maggioranza sono donne e per lo più vivono in Nord Italia.

Benvenuti nel Belpaese dei centenari. Secondo i dati del rapporto Istat "Cent'anni e non sentirli" l'Italia si afferma come la nazione più longeva d'Europa, con il record, insieme alla Francia, di cittadini che hanno superato un secolo di età.  In dieci anni - dal 2009 al 2019 - i centenari sono passati da 11mila a oltre 14mila, quelli di 105 anni e oltre sono più che raddoppiati, passando da 472 a 1.112 ancora in vita al 1° gennaio 2019.  

La grande maggioranza dei centenari e ultracentenari italiani sono donne: nell'84% dei casi fra i quasi 14.456 anziani residenti che al 1° gennaio 2019 hanno compiuto i 100 anni, l'87% degli italiani che sempre all'inizio del 2019 hanno raggiunto e superato i 105 anni di età.  Nell'arco del decennio preso in considerazione (2009-2019) 125 persone hanno raggiunto e oltrepassato i 110 anni, di questi il 93% sono di sesso femminile.

La maggior parte dei centenari vivono in Nord Italia. La regione che presenta il rapporto più elevato tra semi-supercentenari e la popolazione residente nel suo complesso è la Liguria (3,3 per 100mila abitanti), seguita da Friuli-Venezia Giulia (3 per 100mila) e Molise (2,6 per 100mila). Attualmente la persona più longeva d'Italia vive in Emilia-Romagna e ha compiuto 113 anni. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo