Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 19 maggio 2024
 
dossier
 

Cercando un futuro più rispettoso delle persone

22/12/2023  Un investimento che sostiene gli universitari del carcere di Bollate, i giovani talenti, la ricerca per la cura dei tumori e l’esposizione delle opere dei maestri della scultura

Ernesto Fustenberg presidente Banca Isis.
Ernesto Fustenberg presidente Banca Isis.

Sei milioni di euro, questo l’ammontare degli investimenti dell’agenda sociale di Banca Ifis nel triennio 2022-24, in particolare in quattro ambiti di intervento: diversità e inclusione, cultura e territori, ricerca e prevenzione, giovani e sport, per un futuro più rispettoso delle persone.

La banca, da sempre vicina all’ecosistema delle piccole e medie imprese italiane e prima banca italiana certificata per la parità di genere dal Winning Women Institute, crea valore aggiunto nella società coprendo ben sette obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda Onu 2030.

Tra gli esempi più virtuosi c’è la collaborazione con il progetto EquiLibri. L’iniziativa, sviluppata dalla Cooperativa Articolo 3, ha dato vita a un’attività di orientamento e sostegno agli studenti universitari detenuti nella Casa di reclusione di Milano Bollate, promuovendone lo sviluppo di competenze per il reinserimento sociale grazie all’inclusione lavorativa e garantendo il collegamento con gli atenei per le attività didattiche e le questioni amministrative, oltre a supportare i ragazzi nello studio.

Il progetto didattico “Your Future You”, prodotto dalla galleria d’arte 21Gallery con il supporto della banca, si pone, invece, l’obiettivo di scoprire e potenziare giovani talenti (nei licei di tutta Italia) con un laboratorio creativo scolastico.

Al fianco dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, si sostiene la ricerca contro i tumori maligni del sistema nervoso centrale, attraverso una donazione di 3 milioni di euro per nuove terapie innovative in aiuto a bambini e giovani adulti.

Ma anche economia della bellezza in ambito culturale con l’inaugurazione del Parco internazionale di scultura a Villa Fürstenberg, a Mestre, oggi sede della banca: una collezione di dodici opere di maestri della scultura contemporanea tra cui Igor Mitoraj, Manolo Valdés, Pablo Atchugarry, Pietro Consagra, che si arricchirà negli anni e sarà aperto al pubblico dalla prossima primavera.

La banca affianca il ministero della Cultura nel restauro del murales di Banksy, a Venezia, Il bambino migrante, una delle due sole opere dell’artista in Italia.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo