logo san paolo
domenica 16 gennaio 2022
 
Il teologo risponde
 

Che senso ha far celebrare una messa per un defunto?

25/09/2018 

G. DANIEL - Una domanda mi è sorta chiedendo di celebrare una Messa di suffragio per mia mamma: se il giudizio di Dio avviene immediatamente dopo la morte, che senso ha celebrare una Messa dopo uno o più anni? A meno che l’anima dell’estinto non sia in purgatorio, qualora fosse in paradiso o lontana dal Signore per l’eternità, ha senso pregare ancora per quell’anima?

Purtroppo è ancora molto diffusa l’idea che la celebrazione delle Messe per i defunti sia una sorta di compravendita della salvezza eterna degli stessi. Dobbiamo piuttosto pensare che non solo nella celebrazione eucaristica preghiamo per i defunti, ma con loro e, in virtù della comunione dei santi, in particolare con quanti vivono nell’amicizia con Dio. Inoltre questa preghiera è per noi, perché attraverso l’ascolto della Parola e la partecipazione alla Messa possiamo sempre più alimentare la nostra vita di fede, sostenere la nostra carità e coltivare la speranza che la misericordia di Dio sia offerta a tutti.

I vostri commenti
4

Stai visualizzando  dei 4 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo