logo san paolo
lunedì 27 settembre 2021
 
Iniziative
 

Chi adotta uno scrittore ama i libri

02/03/2015  Torna “Adotta uno scrittore” con cui il Salone Internazionale del Libro propone incontri informali tra autori e studenti delle scuole superiori del Piemonte per promuovere la diffusione della cultura e imparare ad amare la lettura.

In un celebre passo de  Il giovane Holden ,  J.D. Salinger descrive così i libri capaci di evocare emozioni: “Sono quelli che quando li hai finiti di leggere vorresti che l'autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira”. Proprio dal desiderio di creare un filo diretto tra studenti e autori contemporanei nasce Adotta uno scrittore, un progetto dedicato alle scuole superiori del Piemonte che il Salone Internazionale del Libro di Torino (14-18 maggio) propone grazie al contributo dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte.

Da quando è partito dodici anni fa, Adotta una scrittore ha permesso a oltre 7000 ragazzi delle scuole superiori piemontesi di adottare 108 scrittori e a 96.000 studenti di visitare gratuitamente al Salone.

Giunto alla sua tredicesima edizione, Adotta uno scrittore è nazionalmente riconosciuto  e costituisce uno dei più efficaci strumenti di promozione del piacere di leggere e scrivere fra i giovani, oltreché  favorire un’informale scambio intergenerazionale tra studenti e scrittori.

Ciascun autore potrà essere adottato da una classe che lo ospiterà per tre incontri da febbraio a maggio. Il primo appuntamento sarà dedicato alle letture proposte dall'autore (uno o più titoli che hanno segnato la sua vita di lettore), il secondo all'opera dell'autore adottato (del quale i ragazzi si impegnano a leggere almeno un libro), il terzo ad uno o più titoli proposti dagli studenti. L'appuntamento finale, che vedrà coinvolte tutte le classi e tutti gli autori, si terrà lunedì 18 maggio 2015 al Salone Internazionale del Libro.

Ventisei in tutto tra scrittori, sceneggiatori e grandi firme del giornalismo italiano, hanno accettato l’invito a tornare sui banchi di scuola: dallo scrittore e sceneggiatore Domenico Starnone (quello del celebre film La scuola), all’autrice di storie e fumetti Laura Pariani che incontrerà i ragazzi insieme all’autore Nicola Fantini; da Carlo D’Amicis, redattore e conduttore del programma radiofonico di Radio 3 Fahrenheit e autore del programma di Rai 3 Pane Quotidiano, a Francesco Abate, tradotto in Francia, Germania, Olanda, Belgio e Grecia. Tra i nuovi autori di quest’anno figurano Andrea Vitali, vincitore nel 2008 del premio Boccaccio per l’opera omnia, il direttore de La Stampa Mario Calabresi, l’autrice Assia Petricelli e l’illustratore  Sergio Riccardi creatori di Cattive ragazze,  una graphic novel vincitrice del prestigioso Premio Andersen che   racconta la storia di donne coraggiose e anticonformiste come Marie Curie e Miriam Makeba che, in periodi storici e luoghi diversi, hanno contribuito all’evoluzione delle società.

Sin dalla prima edizione, Adotta uno scrittore ha dedicato spazio all’insegnamento in contesti marginali e difficili, con alcuni progetti speciali che intende riproporre anche quest’anno: quello presso la Casa di reclusione Rodolfo Morandi di Saluzzo (Cn), dove lavoreranno classi di studenti detenuti insieme ad una classe del Liceo artistico Soleri-Bertoni, quello per i ragazzi ricoverati presso l’Ospedale Regina Margherita di Torino e – da quest’anno - quello dedicato alla sezione femminile della Casa di reclusione Lorusso e Cotugno di Torino.

Gli incontri tra autori e studenti saranno filmati e montati in un video-documentario, che sarà trasmesso sul canale YouTube e sugli altri social del Salone Internazionale del Libro. Prosegue anche il progetto radiofonico Microfonando i cui protagonisti sono gli studenti del Liceo Alfieri di Torino che si improvviseranno giornalisti e intervisteranno gli autori.  Le interviste  andranno in onda su Radio Grp e sui siti del Liceo Alfieri, di Radio Grp e della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura.

A disposizione dei ragazzi degli Istituti secondari di primo e secondo grado del Piemonte anche quest’anno ci sono 12.000 ingressi gratuiti alla 28° edizione del Salone Internazionale del Libro, in programma al Lingotto Fiere di Torino dal 14 al 18 maggio 2015. Per usufruire dell’offerta è necessario che il docente accompagnatore prenoti la visita della propria classe sul sito www.salonelibro.it/scuola-e-ragazzi/organizza-la-visita.html e proceda all’acquisto in prevendita dei biglietti. Ad ogni classe, saranno assegnati a titolo gratuito il 50% dei biglietti richiesti.

 

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%