logo san paolo
sabato 24 febbraio 2024
 
Volti dell'Ariston
 

Chi è Clara, la prima cantante a esibirsi a Sanremo e attrice di "Mare fuori"

07/02/2024  Clara Soccini, classe 1999, vincitrice di Sanremo giovani, ha cantato "Diamanti Grezzi". Ha iniziato come modella e fa parte del cast della serie tv record di pubblico, dove interpreta una detenuta con la passione della musica

Clara Soccini nel primo episodio di Mare fuori 4
Clara Soccini nel primo episodio di Mare fuori 4

Ha avuto il compito aprire la gara durante la prima serata del Festival di Sanremo, lei al suo debutto su un palcoscenico così importante dopo aver vinto Sanremo giovani. Ma per molti telespettatori soprattutto i più giovani sarà risultata un volto  noto: perché Clara Soccini, in arte Clara, è una delle attrici della serie Mare fuori in cui  interpreta Giulia, una detenuta del carcere minorile che canta ed è pronta a tutto, anche a colpi bassi, per sfondare nel mondo della musica. 
Clara Soccini, nasce nel 1999 nella provincia di Varese e, dopo essersi avvicinata giovanissima al mondo della moda, nel 2020 comincia a coltivare la passione che aveva per la musica fin da bambina. Dopo una prima collaborazione con l’artista Nicola Siciliano, pubblica i suoi primi quattro singoli ufficiali. Inizia così a sperimentare con la propria voce e far conoscere la sua personalità, che le vale la parte di Giulia/Crazy J. in Mare Fuori 3 e poi 4 per la quale ha scritto l’inedito Ragazzi Fuori, canzone che sarà contenuta nel suo album d’esordio, PRIMO, fuori il 16 febbraio..  All’interno della serie Clara mantiene la sua identità da musicista con il suo brano Origami all’alba, certificato triplo disco di platino, per mesi stabile in Top20 nelle classifiche Fimi/Gfk e Spotify Italia. Il 28 aprile è uscito il singolo Cicatrice, seguito dalle collaborazioni nei brani Replay di MV Killa e Un milione di notti di Mr Rain. Vincitrice di Sanremo Giovani 2023 con il brano Boulevard,  a Sanremo è in gara con Diamanti Grezzi. A marzo la cantautrice sarà per la prima volta in tour nei club d’Italia. 
 Diamanti Grezzi, scritta da Clara Soccini, Alessandro La Cava e Francesco “Katoo” Catitti, che ha curato anche la produzione, racconta il tema della ri-scoperta continua e quotidiana di se stessi, in un messaggio universale che unisce tutte le generazioni. Ciascuno, infatti, colleziona nel tempo esperienze di vita e relazioni che definiscono la propria identità̀ e che allo stesso tempo la mettono in discussione, dando l’opportunità̀ di scoprire sempre nuove cose di sé, come “mille pezzi di una storia sola”. L’unico modo, tuttavia, per vivere in libertà è abbandonare l’ansia costante di deludere le aspettative altrui e la ricerca stessa della perfezione, fare tesoro dei fallimenti ed essere fieri di essere solo dei diamanti grezzi, in perenne lavorazione. Il videoclip, disponibile dal 7 febbraio, diretto da Attilio Cusani con la produzione di Borotalco.tv, racconta la storia di più generazioni all’apparenza distanti e molto diverse che si intrecciano e si incontrano, riscoprendo la capacità di divertirsi e di amare se stessi. 
Così commenta Clara il grande successo che  le sta dando la musica: «Mi sono sempre detta che secondo me ogni volta che condividi la musica con gli altri in qualche modo devi meritartelo e devi meritarti anche il loro ascolto. Nell’ultimo anno sono cresciuta molto, la mia vita è cambiata e sto compiendo i primi passi per realizzare il mio sogno di sempre. Ho voluto racchiudere i miei sentimenti all'interno di un racconto, una sorta di carta d’identità della mia vita fino a qui».
 

Multimedia
Sanremo 2024, Fiorella Mannoia scalda i cuori dei centri antiviolenza con Mariposa
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo