Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 25 maggio 2024
 
Onorificenze
 

Claudio Baglioni nominato Cavaliere della Repubblica

21/03/2024  Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito a Claudio Baglioni il titolo di Cavaliere di Gran Croce, Ordine al Merito della Repubblica per benemerenze acquisite in campo artistico, professionale, sociale e umanitario in 60 anni di carriera

Con una cerimonia al Quirinale Sergio Mattarella ha conferito il titolo di Cavaliere di Gran Croce, Ordine al Merito della Repubblica – primo tra gli Ordini cavallereschi nazionali –  a Claudio Baglioni, per benemerenze acquisite in campo artistico, professionale, sociale e umanitario.  In sessant’anni di carriera, grazie a un linguaggio sempre ispirato, poetico, intenso – sia nella musica che nelle liriche – Baglioni è divenuto interprete e portavoce, tra i più raffinati e amati, di importanti valori morali, umani, civili e sociali, riuscendo a coinvolgere, far riflettere e appassionare generazioni, culture e visioni esistenziali talvolta profondamente diverse tra loro.
 
Una testimonianza particolarmente significativa di valori fondamentali quali l’amore, la libertà, la dignità e l’inviolabilità della persona umana, i diritti civili,  l’integrazione – unica risposta efficace alla ferale incultura della disintegrazione – lo spirito europeista – testimonianza culminata in un concerto esclusivo tenuto davanti al Parlamento Europeo, riunito in seduta plenaria  –  la solidarietà – attraverso la partecipazione a tutte le più importanti iniziative nazionali e internazionali – e la pace, più volte pubblicamente testimoniata e invocata in molti, appassionati, interventi autografi sulle pagine dei principali organi di informazione del nostro Paese.

Nelle prossime settimane a Claudio Baglioni verrà conferita anche la Lupa Capitolina in Campidoglio.

Lo scorso 13 febbraio Baglioni ha annunciato il suo ultimo tour indoor, partito da Eboli: la serie di eventi, la cui chiusura per il momento è fissata per il 27 marzo al Palazzo dello Sport di Roma, è il primo passo dell’addio alle scene dell’artista. “Entro il 2026 smetterà di cantare]”, aveva annunciato il cantautore lo scorso 20 gennaio.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo