logo san paolo
sabato 08 agosto 2020
 
Donazioni
 

Come fidarci di chi ci chiede aiuti e soldi?

07/10/2016 

Le scrivo per chiederle se Famiglia Cristiana può rendere un servizio che penso possa interessare non solo me, ma anche molti altri lettori. La mia famiglia, come credo quella di tanti italiani, riceve ogni giorno richieste di aiuto da parte di associazioni Onlus o semplici No profit (ne ho contate una trentina nell’arco dell’anno). Le persone sensibili rispondono con generosità a questi accorati appelli, spesso accompagnati da fotografie di bambini in evidente stato di necessità. Premesso che la carità è importantissima per ciascuno di noi, è altrettanto importante sapere che le nostre offerte, spesso frutto di tanti sacrifici, siano destinate a giuste associazioni e non a fasulli e opportunisti enti. Non le chiedo di fare un elenco tra buoni e cattivi, ma semplicemente indicarci, dopo le vostre indagini, quali secondo voi sono quelli meritevoli.

AUGUSTO G.

Non spetta a me compilare la lista dei buoni e dei cattivi. Il criterio che noi adottiamo quando coinvolgiamo i lettori in una raccolta fondi, come abbiamo fatto per aiutare i cristiani in Siria o per offrire un abbonamento della rivista ai carcerati, è quello di raccontare e far vedere dove vanno a finire e come sono spesi i soldi. Conoscenza e trasparenza vanno di pari passo.

I vostri commenti
3
scrivi

Stai visualizzando  dei 3 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%