logo san paolo
domenica 29 maggio 2022
 
Cultura & società
 

Como, una città in piazza con la danza di Virgilio Sieni

07/07/2017  Dopo le esperienze nel teatro e nella lirica, cittadini di tutte le età e di tutte le estrazioni ballano insieme ai professionisti nel progetto "I canti della seta".

Torna Il Festival Como Città della Musica che, con i suoi primi 10 anni di attività, è sempre più sinonimo di partecipazione, condivisione, comunità. Un importante traguardo, raggiunto anche grazie alla caparbietà e all’energia spese nel promuovere nuove forme di spettacolo, con la precisa volontà di rendere la città e i cittadini attori della vita culturale viva e pulsante, che nel teatro trova il luogo naturale di espressione.

La grande novità di questa edizione aggiunge un progetto partecipativo di sola danza. Venerdì 7 luglio (ore 21.30) andrà in scena il progetto CANTI DELLA SETA. La città in movimento con coreografie di Virgilio Sieni. Danzatore e coreografo tra i più rappresentativi in Europa, Virgilio Sieni da sempre si occupa di danza ‘partecipata’, rivolta ad una comunità allargata di cittadini, giovani e anziani, studenti e amatori, mossi dal desiderio di scavare nel proprio corpo per incontrare l’altro.

Canti della seta. La città in movimento è una partitura coreografica ideata da Sieni per la città di Como. Il progetto presenta un ciclo di coreografie interpretate da cittadini e danzatori professionisti, chiamati a dar vita ad una comunità di gesto. Un percorso di trasmissione, uno sguardo sul corpo per approfondire le dinamiche che, partendo dalla gestualità quotidiana, conducono allo sviluppo di semplici azioni coreografiche incentrate sulla relazione e il dialogo con l’altro.

Il progetto si concluderà con il debutto dello spettacolo il 7 luglio presso l’Arena del Teatro Sociale di Como e sarà il culmine di un percorso laboratoriale di danzatori non professionisti guidati da Sieni e dai suoi assistenti.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo