logo san paolo
martedì 30 novembre 2021
 
 

Corso di italiano per stranieri

03/02/2011  Cantieri d'Italia, il programma per formare i futuri cittadini venuti da fuori

Insegnare la lingua italiana ai cittadini stranieri residenti nel nostro paese, per costruire una cittadinanza piena ed attiva; per  educare alla legalità e promuovere la conoscenza dei propri diritti; per realizzare i propri progetti nel paese in cui si e’ scelto di vivere. In una parola: per integrarsi. Sono questi gli obiettivi di Cantieri d’Italia,  il corso di lingua di base ed educazione civica, cofinanziato dall’Unione europea e realizzato da Rai Educational per il Ministero dell’Interno. Un progetto innovativo che porta sul piccolo schermo e su Rai 2 da giovedì 3 febbraio, il giovedì e il venerdì alle 09.45  e dal 4 febbraio su Rai Scuola alle ore 10.30, in replica ogni 4 ore.

Un nuovo corso di lingua italiana L2,  che si inserisce nell’offerta formativa di servizi rivolti ai cittadini stranieri interessati a conseguire gli obiettivi dell’Accordo di Integrazione e del test di lingua per il permesso di soggiorno CE di lungo periodo. Ad aprire la serie, giovedì 3 febbraio su Rai Due alle ore 09.45, una puntata speciale di introduzione e presentazione del programma, dei suoi obiettivi e della sua struttura, con interviste al Prefetto Angela Pria, Capo Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, e Paolo Garimberti, Presidente della Rai. E ancora: interviste all’albanese Anilda Ibrahim, che vive in Italia, dove si e’ affermata come scrittrice in lingua italiana, e Adel Jabbar, sociologo dei processi migratori e interculturali, di origine irachena.  Le 40 puntate modulari e i due speciali di Cantieri d’Italia, che si rivolge a tutti i cittadini non comunitari, ma rappresenta un utile ausilio anche per tutti gli stranieri che vivono in Italia, presentano 4 rubriche: “Benvenuti in Italia!”, gli sketch che raccontano in modo divertente la vita quotidiana nel Paese, interpretati dal gruppo di 10 attori  della Compagnia dei Cantieri;  “Per usare l'italiano”, un corso base di lingua italiana; il “Vocabolario visivo”, bagaglio di parole utili e frequenti dell’italiano. E, infine, “Vivere in Italia”, dedicato ai diritti e ai doveri, ai servizi e alle opportunità per chi vive in Italia. 

E Cantieri d’Italia è anche un sito web, www.cantieriditalia.rai.it: un luogo dell’approfondimento sempre accessibile, con il videostreaming dei moduli di ciascuna unità di apprendimento, i testi delle puntate e numerosi materiali extra: oltre 600 esercizi con autovalutazione, indirizzi utili per meglio usufruire dei servizi offerti dalle istituzioni, i link e i collegamenti ad altri progetti e strutture, il gioco per divertirsi imparando lingua ed elementi di educazione civica.  

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo