Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 19 maggio 2024
 
 

Corso di italiano per stranieri

03/02/2011  Cantieri d'Italia, il programma per formare i futuri cittadini venuti da fuori

Insegnare la lingua italiana ai cittadini stranieri residenti nel nostro paese, per costruire una cittadinanza piena ed attiva; per  educare alla legalità e promuovere la conoscenza dei propri diritti; per realizzare i propri progetti nel paese in cui si e’ scelto di vivere. In una parola: per integrarsi. Sono questi gli obiettivi di Cantieri d’Italia,  il corso di lingua di base ed educazione civica, cofinanziato dall’Unione europea e realizzato da Rai Educational per il Ministero dell’Interno. Un progetto innovativo che porta sul piccolo schermo e su Rai 2 da giovedì 3 febbraio, il giovedì e il venerdì alle 09.45  e dal 4 febbraio su Rai Scuola alle ore 10.30, in replica ogni 4 ore.

Un nuovo corso di lingua italiana L2,  che si inserisce nell’offerta formativa di servizi rivolti ai cittadini stranieri interessati a conseguire gli obiettivi dell’Accordo di Integrazione e del test di lingua per il permesso di soggiorno CE di lungo periodo. Ad aprire la serie, giovedì 3 febbraio su Rai Due alle ore 09.45, una puntata speciale di introduzione e presentazione del programma, dei suoi obiettivi e della sua struttura, con interviste al Prefetto Angela Pria, Capo Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, e Paolo Garimberti, Presidente della Rai. E ancora: interviste all’albanese Anilda Ibrahim, che vive in Italia, dove si e’ affermata come scrittrice in lingua italiana, e Adel Jabbar, sociologo dei processi migratori e interculturali, di origine irachena.  Le 40 puntate modulari e i due speciali di Cantieri d’Italia, che si rivolge a tutti i cittadini non comunitari, ma rappresenta un utile ausilio anche per tutti gli stranieri che vivono in Italia, presentano 4 rubriche: “Benvenuti in Italia!”, gli sketch che raccontano in modo divertente la vita quotidiana nel Paese, interpretati dal gruppo di 10 attori  della Compagnia dei Cantieri;  “Per usare l'italiano”, un corso base di lingua italiana; il “Vocabolario visivo”, bagaglio di parole utili e frequenti dell’italiano. E, infine, “Vivere in Italia”, dedicato ai diritti e ai doveri, ai servizi e alle opportunità per chi vive in Italia. 

E Cantieri d’Italia è anche un sito web, www.cantieriditalia.rai.it: un luogo dell’approfondimento sempre accessibile, con il videostreaming dei moduli di ciascuna unità di apprendimento, i testi delle puntate e numerosi materiali extra: oltre 600 esercizi con autovalutazione, indirizzi utili per meglio usufruire dei servizi offerti dalle istituzioni, i link e i collegamenti ad altri progetti e strutture, il gioco per divertirsi imparando lingua ed elementi di educazione civica.  

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo