Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 13 aprile 2024
 
dossier
 

Cosa c'è da sapere sulla prima serata di Sanremo con Mattarella e Benigni

07/02/2023  Dall'omaggio dell'artista toscano alla Costituzione alla reunion dei Pooh, la scaletta dello show condotto da Amadeus

Martedì 7 febbraio inizia il Festival di Sanremo 2023, condotto da Amadeus e Gianni Morandi, affiancati da Chiara Ferragni. Si apre con Roberto Benigni per festeggiare i 75 anni della Costituzione Italiana e sarà presente in sala il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Gianni Morandi canterà l'inno nazionale.  "Ho il piacere e l'onore di annunciare che per la prima volta nella storia del festival stasera ci sarà il presidente Mattarella", ha detto Amadeus in conferenza stampa. ”E' un segno importante di vicinanza al mondo dello spettacolo. Avere con noi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è l'occasione per celebrare il 75/o anniversario della Costituzione Italiana e non c'era modo migliore di farlo invitando Roberto Benigni" ha aggiunto il conduttore

"Quest'anno è il 75/o anniversario della Costituzione italiana, e il presidente ha già cominciato a partecipare a iniziative che riguardano questo anniversario, per esempio con il Giorno della Memoria. Ci sembrava giusto, visto che la Costituzione parla di promozione della cultura, un omaggio alla cultura, non solo quella alta, anche se non mi piacciono queste distinzioni, ma anche alla cultura popolare, e sicuramente Sanremo è il festival della cultura popolare”, ha spiegato Giovanni Grasso, consigliere per la stampa e la comunicazione del Quirinale. Parlando della presenza di Mattarella  ha aggiunto che "sarà accompagnato dalla figlia Laura".

 
C’è grande attesa anche per il monologo dell’influencer Chiara Ferragni previsto intorno alle 23, un orario “strategico” per gli ascolti come l’ha definito Amadeus. In serata prevista anche la presenza sul palco dei vincitori della passata edizione Mahmood e Blanco (quest’ultimo canterà anche L’isola delle rose, il suo ultimo singolo), dei Pooh che si riuniscono per l’occasione, di Elena Sofia Ricci per lanciare la nuova serie di Rai1, Fiori sopra l’inferno. Gianni Morandi si esibirà poi in un medley con i grandi successi di Lucio Battisti, che quest’anno avrebbe compiuto 80 anni.

Questa sera sono in programma la prima metà, 14, dei brani in gara. La votazione della prima serata è affidata unicamente alla Sala stampa: alla fine della puntata verrà ufficializzata la prima classifica provvisoria. Ecco l’ordine di uscita dei cantanti:

Anna Oxa

Gianmaria

Mr. Rain

Marco Mengoni

Ariete

Ultimo

Coma_Cose

Elodie

Leo Gassmann

Cugini di Campagna

Gianluca Grignani

Olly

Colla Zio

Mara Sattei

Multimedia
"Anima mia" senza strumenti, a cappella: l'esibizone dei cugini di Campagna
Correlati
"Anima mia" senza strumenti, a cappella: l'esibizone dei cugini di Campagna
Correlati
Ariston: le pagelle della moda
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo