logo san paolo
giovedì 02 dicembre 2021
 
 

Cravatte d'artista 2.0

20/10/2012  A palazzo Morando di Milano, fino al 28 ottobre, la mostra «8Ties» mette in scena otto modelli di cravatte Hermès, i cui simboli si ispirano al graphic design: eleganza digitale.

Installazione della mostra "8Ties" a Milano, nei locali di palazzo Morando.
Installazione della mostra "8Ties" a Milano, nei locali di palazzo Morando.

Otto disegni di otto nuove cravatte in Heavy Twill, una speciale seta opaca compatta, per una maxiproiezione: la classica cravatta di Hermès fluttua nello spazio in un gioco di righe, pois, quadretti che richiamano nelle forme chiavi Usb e cavetti elettrici, mossi a ritmo di una colonna sonora creata dal compositore Jacopo Baboni Schilingi.

E' questa una delle due installazioni interattive in mostra a Milano, fino al 28 ottobre, nei locali di palazzo Morando con ingresso libero.

Video art in mostra a Milano fino al 28 ottobre a Palazzo Morando.
Video art in mostra a Milano fino al 28 ottobre a Palazzo Morando.

Se nell'Ottocento Hermès faceva tendenza con i suoi esclusivi accessori di moda, oggi sperimenta una nuova forma di linguaggio. Attraverso la tecnologia, firma vere e proprie opere d'arte. O meglio, ne affida l'esecuzione ad autori come il digital artist Miguel Chevalier. Ne è un esempio anche la seconda installazione della rassegna "8Ties" che si apre come un libro magico e mette in scena i nuovi disegni delle cravatte accompagnati dai testi scritti dal filosofo Christine Buci-Glucksmann.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo