logo san paolo
venerdì 21 gennaio 2022
 
 

Crostata d'autunno

03/01/2011 

Tempo di preparazione:
40 minuti, oltre il tempo di riposo

Ingredienti per 6-8 persone:
- 1 banana
- 1 grappolo d’uva
- 100 g di mirtilli
- 1 cucchiaio di gelatina di albicocche
- 1 cucchiaio di succo di limone
Per la pasta:
- 200 g di farina
- 90 g di burro
- 1 tuorlo d’uovo
- 40 g di zucchero
- la buccia grattugiata di mezzo limone
Per la crema:
- 2,5 dl di latte
- 2 tuorli d’uovo
- 50 g di zucchero
- 25 g di farina
- la buccia grattugiata di mezzo limone
- 1 cucchiaio di Maraschino

1. Preparare la pasta: setacciare la farina e disporla a fontana. Mettervi al centro il burro diviso a pezzetti, lo zucchero, il tuorlo d’uovo, la buccia di limone e impastare rapidamente gli ingredienti senza lavorarli troppo; avvolgere la pasta in un foglio di pellicola  trasparente e farla riposare, nella parte meno fredda del frigorifero, per almeno un’ora.
2. Stendere la pasta allo spessore di 3-4mme foderare una tortiera del diametro di 24 cm circa; con una pinzetta pizzicottare il bordo e, con i rebbi di una forchetta, bucherellare il fondo, coprirlo con un foglio di carta vegetale e riempirlo con legumi secchi oppure riso.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa, finché avrà assunto un bel colore dorato. Toglierla dal forno, eliminare i legumi, la carta vegetale e farla raffreddare.
3. Preparare la crema: mescolare i tuorli d’uovo con lo zucchero e aggiungere la farina. A parte, far bollire il latte con la buccia del limone e aggiungerlo al composto preparato passandolo al colino; versarlo in un tegame sul fuoco, portare a ebollizione, mescolando continuamente, e cuocere la crema per qualche minuto; farla raffreddare e aggiungervi il Maraschino. Sbucciare la banana, tagliarla a rondelle, metterle in una ciotola con il succo di limone; lavare l’uva e staccare i chicchi; lavare i mirtilli in acqua ghiacciata e asciugarli.
4. Stendere la crema nella crostata preparata e distribuirvi sopra la frutta a piacere. Portare a ebollizione la gelatina di albicocche con un cucchiaio d’acqua e spennellarla sulla frutta.
Note e suggerimenti
È importante che il forno sia preriscaldato e alla giusta temperatura prima di mettervi a cuocere le crostate.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo