logo san paolo
sabato 27 novembre 2021
 
 

Da Fangio a Maradona, l'Argentina dei campioni

28/09/2013  Una nazione che ha dato moltissimo allo sport, e non solo nel calcio. Ecco i nomi più illustri.

Diego Armando Maradona, indimenticato campione argentino del Napoli (Reuters).
Diego Armando Maradona, indimenticato campione argentino del Napoli (Reuters).

Lo sport è stato e continua ad essere una occasione di incontro e scontro fra italiani e argentini. E dall'Argentina sono arrivati fior di campioni, non solo nel calcio.

Juan Manule Fangio (1911-1995) viene ancora ricordato come uno dei più grandi, se non il più grande pilota automobilistico, campione del mondo di Formula 1 nel 1951, 1954, 1955, 1956 e 1957, alla guida di auto di scuderie italiane come Alfa Romeo, Maserati e Ferrari. In tempi più recenti si ricorda un altro pilota, Carlos Reutemann, vincitore di 12 Gran Premi.

Nel tennis Guillermo Vilas, negli anni Settanta, fu protagonista di match memorabili contro Adriano Panatta (che lo sconfisse nel 1976 nella finale degli Internazionali di Roma).

Il pugile Carlos Monzon fu il combattente del ring che segnò la fine della carriera per l'italiano Nino Benvenuti. Monzon sconfisse il pugile italiano nel 1970 a Roma, togliendogli il titolo di campione mondiale nei pesi medi. Pochi mesi dopo Benvenuti tentò la rivincita a Montecarlo, ma si arrese alla terza ripresa.

Dall'Argentina è arrivato Julio Velasco, il quale, come allenatore ha portato la nazionale italiana maschile di pallavolo, all'argento olimpico di Atlanta, a due titoli mondiali, tre ori europei e una infinità di altri titoli prestigiosi.

Gli argentini sono forti rugbysti (la loro Nazionale è definita “i Pumas”) e Sergio Parisse, nato in Argentina da genitori aquilani, è una delle colonne della Nazionale italiana.

Venendo al calcio l'elenco dei campioni argentini che hanno avuto fortuna in Italia è lungo. Spicca su tutti il nome di Maradona, il quale indossò la maglia azzurra del Napoli dal 1984 al 1991. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta la star del calcio argentino in Italia fu Omar Sivori, giocatore della Juventus e del Napoli. Nel Napoli fu giocatore e poi allenatore anche Bruno Pesaola. In tempi più recenti spiccano i nomi di Daniel Passarella (Fiorentina e Inter) Gabriel Batistuta (Fiorentina, Roma e Inter), degli interisti Javier Zanetti, Esteban Cambiasso e Diego Milito, poi Samuel, Crespo, Osvaldo e tanti altri.

Multimedia
Belen canta "Tu" insieme a suo padre durante Sanremo 2011
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo