logo san paolo
lunedì 25 ottobre 2021
 
 

Dal silenzio all'adorazione, le "sfide" a Halloween

30/10/2014  Viaggio in Italia. A Torino l'appuntamento è nell'ala dell'ex carcere Le Nuove trasformata in eremo. Altre iniziative in Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sicilia. Lettura della Parola di Dio, preghiera, riflessione, canti. Nel segno di Ognissanti.

«Il silenzio dei santi, un silenzio che parla». Niente zucche né altre maschere Il 31 ottobre i giovani della  diocesi di Torino sono convocati nell'ex carcere delle Nuove, nel cuore della città, in un'ala del penitenziario trasformata in Eremo.  Lettura della Parola di Dio, riflessione, preghiera. Silenzio. E il desiderio di affrontare argomenti di cruciale importanza, come la relazione tra santità e realtà carceraria, in un luogo fortemente simbolico. L’iniziativa - coordinata con l'Ufficio diocesano per la pastorale giovanile e universitaria - comincia alle 21 di venerdì 31 ottobre. I giovani sono accolti da musiche di soffondo, salmi e canti. Viene poi raccontata la vita di Jacques Fesch, il criminale francese che nel corso della propria esperienza detentiva (fu ghigliottinato nel 1957)  si convertì e fu introdotto al processo di beatificazione. La parola passa quindi all’arcivescovo di Torino, monsignor  Cesare Nosiglia.

Niente zucche, mostri o teschi, ma volti di santi. Vale un po' ovunque in Italia, là dove le comunità cristiane si sono mobilitate. E' così anche nell'Italia centrale. A Palestrina, non lontano da Roma, appuntamento alle 20 del 31 ottobre nell'Auditorium di via delle Monache 2. C'è un concerto musicale, si esibisce il gruppo Settantavoltesette, ci sono testimonianze e racconti. Poi ci si sposta di trecento metri a piedi, si va in Duomo, e alle 23,45 si partecipa all'adorazione eucaristica presieduta dal vescovo, monsignor Domenico Sigalini.

Il Sud, infine.  Nell'arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, la pastorale giovanile  ha deciso di festeggiare la notte del 31 ottobre celebrando  la vigilia dei Santi con una grande festa in piazza Duomo che intreccia momenti più leggeri di divertimento a momenti  di riflessione e preghiera. Tutto comincia alle 20.30 con l'animazione curata dal gruppo giovani della Santissima Annunziata e dalla Gioventù francescana di Cava de’ Tirreni. In piazza e sul sagrato della Cattedrale saranno posizionati dei pannelli rappresentanti il volto e brevi biografie  di sei santi scelti da alcune parrocchie della diocesi. Alle  22 adorazione eucaristica  in Cattedrale curata dalle Suore francescane alcantarine di Passiano. «C’è chi la chiama notte di Halloween e non vede l’ora di scatenarsi tra balli, maschere, vampiri, streghe e zucche. Per i cristiani, però, la sera del 31 ottobre è prima di tutto la notte dei Santi. Ecco perché alcuni giovani desiderano viverla e celebrarla ‘col sale in zucca’», spiegano all'agenzia di stampa Sir i giovani dell’équipe della Pastorale giovanile diocesana. «I santi non sono superuomini, né sono nati perfetti. Sono come noi, come ognuno di noi, sono persone che prima di raggiungere la gloria del cielo hanno vissuto una vita normale, con gioie e dolori, fatiche e speranze», aggiungono.

Riportiamo anche due segnalazioni inviateci dai lettori. A Modena, nella parrocchia dei santi Faustino e Giovita, alle 21 di venerdì 31 ottobre adorazione eucaristica animata dal Rinnovamento nello Spirito e dalla Comunità Gesù Risorto. Alla stessa ora (le 21) dello stesso giorno (31 ottobre) nella parrocchia Santa Lucia di Caltanisetta adorazione eucaristica, seguita - alle 24 - dalla celebrazione della Santa Messa.

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%