logo san paolo
giovedì 09 dicembre 2021
 
 

Dall'Accademia di Santa Cecilia la colonna sonora per l'Anno Santo

08/04/2015  Tanti concerti di musica sacra nella prossima stagione dell'istituzione musicale romana. Si comincia con il "Requiem" di Giuseppe Verdi, seguiranno Mozart, Bach, Stravinsky, Bruckner, Fauré, Poulenc, Haydn.

Il Giubileo Straordinario che papa Francesco ha voluto dedicare alla Misericordia avrà come colonna sonora diversi concerti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. L'annuncio è stato dato dal nuovo presidente-sovrintendente Michele dall'Ongaro durante la presentazione della Stagione 2014-2015 dell'Accademia.

Già un mese prima dell'apertura ufficiale dell'Anno Santo, il 7-8-9 novembre, verrà eseguita all'Auditorium Parco della Musica la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi (sul podio Manfred Honeck, solisti: Stoyanova, D'Intino, Berruggi, Relyea). L'8 dicembre, giorno di apertura del Giubileo, il coro dell'Accademia, diretto da Ciro Visco, eseguirà le Laudi di Verdi e le Litanies à la Vierge Noire di Poulenc. Il 16 dicembre è previsto un concerto starordinario di cui ancora non si conoscono i dettagli, La Creazione di Haydn verrà eseguita il 19-21-22 dicembre.

Nel 2016 si potranno ascoltare il Requiem di Fauré (22-25-26 gennaio) con Antonio Pappano sul podio, i Vesperae solennes de confessore di Mozart (13-15-16 febbraio), il Te Deum di Bruckner (5-7-8 marzo, direttore Myung-Whun Chung), la Sinfonia dei Salmi di Stravinsky (2-3-4 aprile, con Pappano), infine l'11 maggio Corali e Mottetti di Bach eseguiti dal Coro dell'Accademia con Ramin Bahrami al pianoforte.

Altri concerti vedranno protagonisti il Coro dell'Accademia, il Coro di voci bianche e la JuniOrchestra. La stagione sinfonica dell'Accademia si aprirà il 3 ottobre con un concerto diretto da Pappano in cui, oltre alla Sinfonia n.9 di Beethoven sarà eseguito in prima assoluta il brano Bread, Water and Salt, composto da Luca Francesconi su testi di Nelson Mandela. La stagione dell'Accademia vedrà salire sul podio direttori come Daniele Gatti, Myung-Whun Chung, Fabio Luisi, Yuri Temirkanov.

Tra i solisti, protagonisti anche della stagione da camera, spiccano Radu Lupu, Alessio Allegrini, Benedetto Lupo, Nikolay Luganski, Leif Ove Andsnes, Mario Brunello, Andrea Lucchesini, Mitsuko Uchida, Emanuel Ax, Mikhail Pletnev, Enrico Dindo, Grigory Sokolov e Krystian Zimerman. Da segnalare, il 6 gennaio, la proiezione del film della Disney Fantasia con la musica eseguita in diretta dall'orchestra in sala. Il 21-23 e 24 maggio Ennio Morricone dirigerà alcuni dei suoi più grandi successi. Una ghiotta anticipazione riguarda la stagione del 2016, inaugurata con l'esecuzione in forma di concerto di Fidelio di Beethoven. Sul podio ci sarà Antonio Pappano, che ha prolungato il suo rapporto con l'Accademia di altri due anni, fino al 2019.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo