logo san paolo
domenica 14 agosto 2022
 
 

Diamanti sporchi nel porto di Genova

28/05/2010  Luce del nord, l'ultimo giallo della serie Crimini

Il giro d'Italia nel segno del giallo della serie Crimini si chiude a Genova con Luce del nord, il film tv tratto da un racconto di  Giampaolo Simi. È la storia di due amici: Fabio (Paolo Briguglia) sovrintendente di Polizia, molto inquadrato e Domenico (Vinicio Marchioni), sognatore, eterno viaggiatore. La missione di Fabio Derna è fermare un traffico di diamanti in arrivo al porto di Genova. Riceve una soffiata. Sta arrivando un corriere con una nuova partita. Un attimo prima dell’arresto si accorge che il bersaglio è il suo vecchio amico Domenico, che non vedeva da anni. Riesce a ritardare l’arresto quel tanto che basta per prendere i diamanti senza che lo stesso Domenico se ne accorga.

Quando Michele Conte, collega di Fabio, e altri agenti fanno irruzione in casa di Domenico, non c’è più niente da sequestrare. Domenico rimane libero, ma ora ha altri problemi. Il committente, un trafficante di nome De Vaerecken, non ha molta fantasia. Non abbastanza per accettare una qualsiasi scusa a giustificazione di una partita di diamanti svanita. Se prima Domenico era nei guai, ora è un morto che cammina. De Vaerecken lo vuole eliminare. Sa troppe cose e non deve essere catturato dalla Polizia. Fabio è l’unico che può riuscire a trovare l’amico prima di De Vaerecken. Nella corsa contro il tempo per salvare Domenico, la sua fidanzata Valeria (Nicole Grimaudo) e il bambino che deve nascere, Fabio ripercorre la Genova della sua memoria, la Genova che aveva visto lui e Domenico amici per la pelle.

Venerdì 28, 21.05- Rai Due

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo