logo san paolo
lunedì 13 luglio 2020
 
 

Dietro il dramma di Johnson e del Regno Unito, il "modellino da laboratorio" di sir Vallance

07/04/2020  Mentre il premier britannico proclamava "abituatevi a perdere i vostri genitori" aveva a fianco il consigliere scientifico di Downing Street, teorico dell'economia di gregge: ovvero "infettatevi tutti, o quasi". Quel che è avvenuto dopo è ormai noto

Quel che è avvenuto in Inghilterra insegna molto sul necessario primato della politica sulla scienza. Mentre nella conferenza stampa di giovedì 3 marzo il povero Boris Johnson diceva ai sudditi di Sua Maestà "abituatevi a perdere i vostri cari" aveva a fianco questo signore, il consigliere scientifico ed eminente epidemiologo sir Patrick Vallance. Ora, se BoJo sta pagando sulla sua pelle la prima sconsiderata fase della strategia inglese contro il Covid19, lo deve anche a "sir" Vallance, che ha sostenuto il premier nel progettare il folle disegno dell'immunità di gregge (proteggiamo, se possiamo, i più deboli e lasciamo pure che il contagio colpisca il resto della popolazione). Quel che è avvenuto dopo, è ormai storia di ieri. Mentre i “super ricchi” del Regno Unito scappavano all’estero, Johnson a poco a poco rivedeva la sua strategia allineandola a quella di Italia, Francia e degli altri Paesi di tutto il mondo, o quasi. In Europa rimaneva solo la Svezia ad adottare una strategia “soft”. In America Latina, l’impavido e ottuso Bolsonaro, che continua a tenere il Brasile aperto.

La Gran Bretagna, soprattutto dopo il 23 marzo, invece adottava velocemente il “lockdown” anche se ormai le pecore del gregge erano scappate dalle stalle. Un report dell’Imperial College di Londra curato dall’epidemiologo Neil Ferguson, prevedeva una scenario di mezzo milione di morti. “Il più allarmante documento che abbia mai letto, a parte gli scenari della guerra nucleare” ha scritto Simon Jenkins sul “Guardian”. Un rapporto della sanità inglese si accontentava di 318 mila vittime. E persino il premier è risultato positivo al Coronavirus, finendo in terapia intensiva, proprio mentre la Regina pronunciava un messaggio ai suoi sudditi invitandoli a tener duro nelle proprie case e a resistere, plaudendo al personale sanitario, non molto diverso dai piloti della Raf della battaglia di Inghilterra e scegliendo come simbolo l’artcobaleno disegnato dai bambini.

Johnson, al quale auguriamo una pronta guarigione, probabilmente rifletterà sui suoi errori. Ma per le conseguenze e i ritardi che ha provocato nel voler applicare a tutto il Regno Unito il suo modellino sperimentale, trattando forse un po' troppo gli inglesi come topi da laboratorio, "sir" Vallance dovrebbe quanto meno chiudersi in un eremo della Cornovaglia a riflettere. E invece è ancora lì che discetta amabilmente sul "vairus". Dio salvi i nostri graziosi Ricciardi e Burioni.

 

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%