logo san paolo
mercoledì 16 giugno 2021
 
Santa Sede
 

Dal Vaticano alla diocesi di Bergamo, la nuova vita di monsignor Luigi Ginami

07/05/2021  Dopo 25 anni di servizio presso l'ufficio informazioni e documentazione della Segretaria di Stato della Santa Sede, don Gigi - come lui ama farsi chiamare - tornerà nella sua città di origine e si dedicherà a tempo a pieno ai progetti solidali della Fondazione Santina Onlus da lui creata e presieduta

«Con il cuore pieno di gioia ti annuncio che in data 1 luglio 2021 rientrerò nella mia Diocesi di Bergamo per un bellissimo nuovo incarico e per seguire con ancor più passione Fondazione Santina e l' Associazione! Sono felicissimo e senza il minimo rimpianto per il servizio che termino. Sono riconoscente a Dio per la Carità che ho potuto svolgere durante questi anni ed il mio lungo servizio presso ufficio informazioni e documentazione della Segreteria di Stato. Ti attendo a bergamo  per un buon caffè e una cena in piazza Vecchia». Con questo messaggio, inviato ai suoi amici, fra i quali tanti giornalisti, monsignor Luigi Ginami ha annunciato la fine del suo servizio, dopo 25 anni, presso la Santa Sede e l'inizio, a breve, di una nuova avventura pastorale ed ecclesiale. Don Gigi - come lui preferisce essere chiamato - tornerà a casa sua, a Bergamo, nella diocesi guidata da monsignor Francesco Beschi. Una città alla quale è sempre rimasto legato: un rapporto vissuto in modo molto piu profondo, viscerale, sofferto nel periodo della pandemia, che nella prima fase ha travolto Bergamo in modo tragico.

Don Gigi lascia il Vaticano con la gioia nel cuore, felice di ciò che ha dato e ricevuto in questo quarto di secolo. «Ho vissuto questi 25 anni presso l'ufficio informazioni della Santa Sede in pienezza e con entusiasmo. Ho avuto il privilegio di affacciarmi a una grande finestra sul mondo, essere a stretto contatto con la stampa, conoscere tanti giornalisti italiani e stranieri, con molti dei quali è nata una bella amicizia». Alcuni di loro sono stati anche coinvolti nei suoi instant book solidali, i libretti della collana Volti di speranza (Edizioni Messaggero Padova) che don Gigi realizza come resoconti puntuali, in presa diretta, dei suoi viaggi di solidarietà in giro per il mondo con la Fondazione Santina Onlus, e che sono diventati anche preziosi strumenti di catechesi nelle parrocchie. 

Ed è alla Fondazione Santina, da lui creata e presieduta, intitolata a sua madre Santina Zucchinelli, che don Gigi si dedicherà a tempo pieno nel prossimo futuro. Nel suo orizzonte c'è l'impegno anima e corpo nella solidarietà, essenza della sua vocazione sacerdotale. La Fondazione è impegnata in progetti solidali - adozioni a distanza, aiuti concreti a famiglie e comunità, sostegno alle parrocchie locali - in vari Paesi del mondo - dal Brasile al Kenya fino al Vietnam - e anche in Italia (da Bergamo alla Calabria). Lo scorso aprile don Ginami è andato in Iraq per il suo 45° viaggio solidale. 

Sacerdote instancabile, pieno di idee e di energia inesauribile, don Gigi è autore di diversi libri, tra i quali Dove i cristiani muoiono e Grecia e le altre (scritto con la vaticanista messicana Valentina Alazraki) pubblicati da Edizioni San Paolo. In questi anni il sacerdote non si è mai fermato, ha sempre raggiunto le periferie del mondo, calandosi nelle realtà segnate da fame, povertà, disperazione con straordinaria umanità ed empatia. Del resto, per capire chi è monsignor Ginami, più che le parole basta una fotografia: uno scatto che lo ritrae vestito in talare filettata, piegato a sollevare la ruota danneggiata di un camioncino sulle Ande peruviane. Don Gigi ride nel ripensare a quell’immagine: «Eravamo in Perù, stavamo andando all'inagurazione di una chiesa, San Michele Arcangelo, in un piccolo villaggio sulle sponde del lago Titicaca, a 4.100 metri di altitudine. Ad un certo punto, lungo il percorso, una ruota del camioncino è andata fuori strada e siamo rimasti bloccati. Così anche io, già tutto pronto per la celebrazione della messa, sono sceso e ho aiutato a sollevare la ruota. In quel momento mi hanno scattato la foto». Sacerdote sul campo, in mezzo alla gente, in Perù don Gigi tonerà presto: il prossimo viaggio solidale è fissato a giugno e lui non vede l'ora di partire:  «Andrò a inaugurare una parte del nuovo seminario di Puerto Maldonado con il sostegno della Caritas diocesana di Bergamo». 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%