logo san paolo
mercoledì 19 gennaio 2022
 
 

Dov'è finito il piano famiglia?

15/05/2013 

L’agenda dei primi cento giorni del Governo letta si sta faticosamente componendo, e la mappa delle priorità appare nel complesso condivisibile: lavoro, giovani, riforma istituzionale, intervento sull’IMU… Tutte azioni che se correttamente avviate potrebbero innescare un cambiamento virtuoso, per contrastare la deriva e l’inerzia pessimistica che sembra prevalere nel Paese. Rimane però la chiara consapevolezza che anche con questo Governo  si ripropone una drammatica marginalità della famiglia, l’idea che la famiglia rimanga un angolo buio del Paese, scomparsa troppo rapidamente dall’agenda del dibattito pubblico.

Eppure poco meno di un anno fa il Governo Monti aveva approvato un Piano nazionale per la Famiglia, ricco di positive indicazioni strategiche sul modo in cui sostenere e promuovere  le famiglie nel welfare, nel lavoro, nella scuola, nella integrazione interculturale. Oggi tutto è fermo: del Piano si è persa ogni traccia, e questo Governo non ha ancora attribuito una delega specifica per la famiglia. Intanto le famiglie combattono quotidianamente la faticosa lotta per contrastare la crisi economica, per proteggere i giovani senza lavoro, per assistere e curare gli anziani fragili e le persone disabili, per accompagnare i propri figli verso la vita adulta.

Confermiamo qui l’urgenza della richiesta che come Forum delle associazioni familiari abbiamo già rivolto al Presidente del Consiglio, Enrico Letta, e ad altri importanti esponenti del Governo e del Parlamento: che nella compagine di governo venga finalmente esplicitata una delega alla famiglia, con il mandato prioritario  di attuazione del Piano Nazionale, in cui esplicitare tempi e risorse certe, anche di medio periodo,  per la sua realizzazione. Basta Piani sulla carta, serve concretezza, per le famiglie! E non possiamo non ricordare che anche sulle manovre fiscali occorre non dimenticare la famiglia, e prevedere con urgenza misure mirate, selettive, di alleggerimento fiscale per le famiglie con carichi familiari.

La proposta elaborata dal Forum del Fattore Famiglia è ancora pronta per essere applicata, ed è certamente capace di modulare interventi di riorganizzazione del fisco capaci di andare incontro alle esigenze delle famiglie. La riforma del fisco è urgente, ma nessuna riforma saprà essere equa se non sarà a misura di famiglia. Francesco Belletti, Presidente del Forum delle associazioni familiari.


                             Francesco Belletti
                             presidente del Forum delle associaizioni familiari

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo