logo san paolo
sabato 25 settembre 2021
 
Il teologo risponde
 

È obbligatoria la lavanda delle mani nella Messa?

10/09/2018 

F.B. - Durante la celebrazione della Messa il lavaggio simbolico delle mani è obbligatorio o facoltativo?

Questo gesto è stato introdotto progressivamente nella Messa per un’ovvia finalità pratica dopo che il sacerdote aveva accolto nelle sue mani, da parte dei fedeli, non solo il pane e il vino, ma anche i doni per i poveri e per le necessità della comunità. Scomparsa, o riservata soltanto a qualche circostanza, la processione con i doni, è rimasta tuttavia la lavanda delle mani, dando a essa un significato di purificazione spirituale. Durante i lavori per la riforma liturgica si discusse se sopprimerla o lasciarla soltanto quando necessaria; così è oggi nel rito ambrosiano. Si decise invece di mantenerla nel rito romano. Per la verità, il nobile e doveroso desiderio di purificazione è già ampiamente e più chiaramente espresso dall’atto penitenziale all’inizio della Messa e da tanti altri elementi penitenziali – parole e gesti – presenti nel corso di tutta la celebrazione eucaristica.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%