Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 15 luglio 2024
 
 

E ora la Cavour, quanto costa?

16/07/2013  Una volta acquistati i cacciabombardieri F35 pare che occorra modificare la portaerei per permettere decolli e atterraggi. Un'interrogazione di Sel, Sinistra ecologia e libertà.

«In Italia sulla portaerei Cavour sono imbarcati i velivoli a decollo verticale Harrier, che saranno sostituiti dagli F35. Ora veniamo a sapere dall'ammiraglio Greenert, Chief of naval operations della Marina Usa, su alcune autorevoli riviste americane del settore, che per consentire le operazioni di decollo e atterraggio degli F35 saranno necessarie estese modifiche alle navi che ospiteranno tali velivoli».

Lo affermano i deputati Donatella Duranti e Michele Piras, di Sel, in un'interrogazione. «Sinistra Ecologia Libertà intende sapere quali siano gli interventi correttivi sulla struttura della Cavour, quale sarà la durata dei lavori eventualmente necessari, e quale il loro costo aggiuntivo», concludono.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo