Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 21 maggio 2024
 
dossier
 

Ecco come tenere attiva la mente

01/09/2016  A 30 anni cominciamo a perdere i primi neuroni, 100.000 al giorno. A 50 anni siamo a un quarto del nostro potenziale. Ma non disperiamo. Ecco sei cose da fare per non far invecchiare la mente!

Sono gli esperti di Assomensana (http://www.assomensana.it/), l’associazione che organizza ogni anno la "Settimana di Prevenzione dell'Invecchiamento Mentale", a indicarci la strada. Consigli utili se si gioca d’anticipo, ma anche dopo i 65 anni.

1) Diventare social;

2) Andare a caccia di parole. Per due giorni scrivere su un quaderno tutte quelle che iniziano con la A, il giorno dopo con la B. Poi rendere l'esercizio via via più difficile;

3) Il gioco del 3. Apprendere una notizia positiva e ripeterla a 3 persone differenti. La prima volta la racconteremo in modo più confuso, la seconda saremo più precisi, la terza potremo dire di averla memorizzata;

4) Gli scacchi, carte, sudoku: a ognuno il suo gioco;

5) Facciamo sempre la stessa strada? Cambiamo percorso. Modifichiamo le regole, il cervello dovrà venirci dietro e apprendere nuove abitudini;

6) Prima di dormire ripensiamo alla giornata trascorsa, per ripassare le cose fatte.

Per rallentare il decadimento cognitivo poi, via libera alla dieta mediterranea, ai pasti consumati in compagnia e a un'attività fisica regolare. Infine, attenzione: al cervello non piace l'orario 'continuato', gli intervalli temporali corretti per "allenare" le funzioni cognitive sono tra le 9 e le 12 e tra le 15 e le 19.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo