logo san paolo
martedì 11 agosto 2020
 
Germania&Italia
 

Espellere il profugo che delinque, ecco come si fa

09/01/2016 

Dopo i fatti di Colonia, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha annunciato un giro di vite sul tema "immigrati e reati". In particolare ha annunciato, con una presa di posizione poi replicata dalla direzione del suo partito, la Cdu, il rifiuto o il ritiro del permesso di soggiorno, e quindi l'espulsione, degli immigrati "colpevoli di reati o responsabili recidivi di infrazioni", anche se rifugiati o richiedenti asilo.

In Italia un simile provvedimento è già possibile.
E' prevista, infatti, l'espulsione amministrativa, disposta dal prefetto, per sospetta pericolosità sociale dello straniero. 
Questa espulsione può essere decisa nei confronti dello straniero ritenuto abitualmente dedito a traffici delittuosidello straniero che, per condotta o tenore di vita, si ritenga vivere abitualmente, anche in parte, con i proventi di attività delittuose; dello straniero ritenuto, a causa del suo comportamento, dedito alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo l'integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblicadello straniero indiziato di appartenere ad associazione di stampo mafioso.

Una casistica che certamente può comprendere anche episodi come quelli registrati a Colonia la notte di Capodanno.

In tutti questi casi, inoltre, il prefetto può agire in piena autonomia e non ha bisogno di controllo o autorizzazione da parte del giudice. L'unica limitazione arriva nel caso in cui lo straniero espulso sia contemporaneamente soggetto a un procedimento penale. In quel caso, 
per procedere all'espulsione, è necessario il nulla osta dell'autorità giudiziaria.

Resta da vedere, naturalmente, se le autorità vorranno o sapranno applicare la legge.

 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%