logo san paolo
venerdì 23 aprile 2021
 
 

Expo 2015, a Milano arriva la "cena sospesa"

15/07/2015  Come il caffé a Napoli, nella città dell'Expo i clienti dei ristoranti che aderiscono all'iniziativa potranno offrire un pasto per chi ha bisogno. Voluta dall'Arcidiocesi ambrosiana e realizzata dalla Caritas, è "un gesto simpatico e concreto di condivisione", ha detto mons. Erminio De Scalzi

Lo chef Carlo Cracco, testimonial dell'iniziativa
Lo chef Carlo Cracco, testimonial dell'iniziativa

"Na tazzulella ‘e cafè", si sa, "acconcia a vocca", addolcisce la bocca. E forse anche il cuore. Uno dei riti popolari (e napoletanissimi) per eccellenza arriva a Milano in occasione dell’Expo. Ma se all’ombra del Vesuvio è il caffè che l’avventore agiato, entrando nel bar, paga in anticipo per un altro, sconosciuto  e (molto) meno agiato di lui, qui si tratta di offrire un pasto completo, una cena sospesa.

Si parte i primi di agosto, si conclude a fine novembre. Poi si valuterà se andare avanti. A promuovere la cena sospesa è l’Arcidiocesi di Milano con il patrocinio del Comune. A metterla in pratica spetta alla Caritas Ambrosiana grazie al sostegno di FIPE, Confcommercio ed “Expo in Città”. «Si tratta di un’iniziativa concreta che ti ricorda che mentre tu ceni al ristorante c’è chi fatica a mettere insieme un pasto giornaliero: un gesto di solidarietà, direi simpatico, perché ispirato alla condivisione, ma anche discreto perché non mette a disagio nessuno», ha detto monsignor Erminio De Scalzi, vicario episcopale per gli Eventi e gli Incarichi speciali, presentando l’iniziativa mercoledì mattina a Palazzo Marino insieme allo chef stellato Carlo Cracco, testimonial, Luciano Gualzetti, vicedirettore di Caritas Ambrosiana, Lino Stoppani, presidente di FIPE (Federazione pubblici esercizi) ed EPAM e Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale di Milano.

Finora hanno aderito 28 ristoranti, «altri se ne aggiungeranno», sottolinea Stoppani. Duemila i potenziali beneficiari della cena sospesa. Dopo il Refettorio Ambrosiano, ecco un’altra iniziativa che sintonizza il tema dell’Expo, “Nutrire il Pianeta – Energia per la vita” con le esigenze concrete dei poveri che, il più delle volte, sono reticenti a chiedere aiuto. «Ora», ha detto l’assessore Granelli, «spetta ai cittadini e alla loro generosità mettere in moto quest’iniziativa». Mentre Luciano Gualzetti ha sottolineato come «dall’inizio della crisi, nel 2007, ad oggi le persone che sono venute a chiedere aiuto alla Caritas sono aumentate del 60%. Ci sono bambini che hanno come pasto completo soltanto quello della mensa scolastica. Questa iniziativa può alleviare nella dignità la sofferenza di molti». E ha spiegato che dall’Expo finora «sono state destinate sei tonnellate di cibo in eccedenza al Refettorio ambrosiano e alel altre mense della città».

Come si svolge

Nei 28 ristoranti che aderiscono al network “Cena sospesa”, i clienti avranno la possibilità di fare un’offerta che servirà a pagare un pasto a una persona in difficoltà. Il ristoratore che aderisce all’iniziativa esporrà sui tavoli del locale un porta-conto su cui è illustrato il progetto. Il cliente, all’atto del pagamento della cena, potrà fare una donazione depositando all’interno di una teca sigillata con il marchio dell’iniziativa la busta in cui avrà messo l’offerta.

Un volontario di Caritas Ambrosiana passerà periodicamente presso il ristorante per ritirare le offerte. Le donazioni raccolte da Caritas Ambrosiana saranno convertite in Ticket Restaurant® del valore di 10 euro ciascuno che Caritas Ambrosiana stessa distribuirà alle persone in difficoltà. I beneficiari potranno spendere i Ticket Restaurant® nei 4mila esercizi presenti a Milano che accettano i titoli Edenred, partner dell’iniziativa (3.200 tra ristoranti, pizzerie, bar tavole calde e fredde, 800 punti supermercati).

Gli accordi presi tra Caritas Ambrosiana e i “partner tecnici” Edenred e Banca Sella consentono di destinare ai beneficiari l’intero importo dell’offerta, senza costi di intermediazione o commissioni. L’offerta potrà essere fatta anche on line, scaricando l’applicazione Hype Wallet e inquadrando il QR code stampato sul porta-conto.

Come vengono distribuite le offerte

  

Le offerte convertite in “cene sospese” saranno distribuite dai 171 Centri di ascolto Caritas presenti nella città di Milano alle famiglie quale strumento che contribuisce, tra gli altri, al superamento di una fase di difficoltà. Per stabilire il numero dei ticket e la frequenza di erogazione, il Centro di ascolto valuterà la situazione socio-economica, il numero di minori a carico, lo stato di disoccupazione dei componenti attivi della famiglia e quali azioni sono in corso per la ricerca del lavoro, l’attivazione della rete dei servizi territoriali.

“La Cena Sospesa” è anche online: http://cenasospesa.caritasambrosiana.it/  

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%