Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 24 aprile 2024
 
 

Fede e libertà, identikit di un'iniziativa di successo

31/05/2013 

È giunto alla nona edizione. Organizzato dalla diocesi di Vicenza e dalla Società San Paolo, il Festival Biblico quest’anno ha un tema di estrema attualità: “Se conoscessi il dono di Dio (Gv 4,10a). Fede e libertà secondo le Scritture”. Intende mettere a fuoco un rapporto che non è e non dev’essere conflittuale, quello tra fede e libertà appunto, e che si snoda attraverso due prospettive: una più prettamente sociopolitica, attinente alla spinosa questione della libertà religiosa; e l’altra più esistenziale e antropologica, che va a toccare con lo sguardo la vita di ognuno,laddove il dono-chiamata alla libertà è parte integrante dell’atto del credere nel Dio che si rivela donando liberamente a tutti il suo amore.

 



Di questo e di molto altro il Festival Biblico vorrebbe parlare a tutti con i suoi circa 160 eventi, coinvolgendo i partecipanti in un mix eterogeneo di linguaggi e proposte articolato nei “quattro percorsi attraverso le Scritture”: una bussola per chi intende intraprendere un viaggio affascinante finalizzato a conoscere meglio la Bibbia,parola di Dio rivolta a ogni persona e grande codice culturale dell’intero Occidente. Il programma prevede conferenze, dibattiti e meditazioni,ma anche spettacoli, concerti,degustazioni, laboratori, mostre, spazi di intrattenimento. Il Festival è una proposta “ecumenica”, che ha fatto breccia nel cuore del pubblico laico,intercettandone domande e curiosità ma sapendo accompagnare anche le esigenze di chi vuole approfondire la propria fede.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo