logo san paolo
sabato 16 ottobre 2021
 
 

Fiat, chi le compra blocca il "pieno"

01/06/2012  Il Lingotto congela per tre anni il prezzo di benzina e gasolio. Ecco nel dettaglio come funziona. È il primo marchio in Europa a proporre una simile iniziativa. Il partner è l'IP.

Iniziativa forte e originale del Lingotto nel clou del "caro carburanti", che porta i prezzi alle stelle e a cui va aggiunto l'aumento sulle accise di 2 cent al litro più Iva a favore dei terremotati in Emilia. L'iniziativa è questa: chi acquista una Fiat, qualsiasi modello della gamma, in alternativa ad altre promozioni, entro il 31 luglio 2012, avrà il prezzo di benzina o gasolio bloccato a solo 1 euro al litro sino al 31 dicembre 2015, annullando così gli aumenti sui due combustibili per auto più diffusi e riportando i costi al 1999. Si tratta in assoluto del primo marchio automobilistico in Europa che propone un'iniziativa simile. Partner dell'operazione commerciale è il brand petrolifero IP, con 3.700 punti di distribuzione aderenti.


L'offerta prevede che all'atto dell'acquisto di una nuova vettura Fiat, il cliente riceva una card attivata dal Concessionario e collegata a un PIN consegnato in busta chiusa. La card è legata alla vettura acquistata ed è caricata con un ammontare di litri di combustibile diverso a seconda del modello scelto. Per esempio, se si sceglie una Bravo Multijet, la carta permetterà un rifornimento totale di 2.000 litri, corrispondenti a circa 45.000 km, cioè la percorrenza media di circa due anni e mezzo di utilizzo. Inoltre, per permettere ai clienti di fruire pienamente dei benefici previsti, la carta è utilizzabile fino al 31 dicembre 2015.

Per quanto riguarda l'automobilista, funziona così: una volta ricevuta la card, il cliente si reca in uno dei 3.700 distributori IP aderenti all'iniziativa, fa rifornimento a un prezzo bloccato a 1 euro al litro, esibisce la carta al gestore, digita il PIN, paga l'equivalente dei litri erogati (ad esempio, 10 euro per 10 litri) e il totale dei litri erogati viene detratto dal totale presente nella carta. In altre parole, la differenza tra l'euro al litro pagato dal cliente e il prezzo effettivo del carburante è pagata dalla Fiat.

Secondo un calcolo proposto dall'azienda torinese (e ormai anche americana), questa offerta consentirà di andare da Milano a Napoli spendendo solo 33 euro di benzina con una Punto TwinAir e 27 euro  di gasolio a bordo di una Punto Multijet II: un costo chilometrico davvero basso, paragonabile solo a quello che si avrebbe con un'alimentazione metano. In questo modo, i clienti sono liberi di scegliere la motorizzazione che più risponde alle loro esigenze, senza le preoccupazioni relative al costo d'uso.

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%