logo san paolo
venerdì 07 maggio 2021
 
 

Fiat e Cattolica, per studio e merito

28/01/2013  Al via dall'Università Cattolica di Milano la seconda fase del progetto "Fiat likes U": car sharing per gli studenti, borse di studio, stage in azienda, opportunità di lavoro.

E' partita da Milano, e dall'Università Cattolica del Sacro Cuore, la seconda fase del progetto "FIAT Likes U". L'iniziativa offre agli studenti un servizio di car sharing completamente gratuito, otto borse di studio, otto lectio magistralis, otto stage retribuiti in aziende del gruppo Fiat e alcune promozioni. Dopo il debutto il 15 settembre scorso negli atenei di Torino e Roma, a oggi il servizio di car sharing è stato scelto da oltre 1.800 studenti che hanno utilizzato le otto vetture, modelli della Nuova Panda e della 500L, messe a disposizione dall'azienda. Sono state consegnate anche le prime due borse di studio, ognuna del valore di 5.000 euro. In totale, più di 500 giovani hanno partecipato alla selezione dei primi quattro Fiat Ambassador, cioè gli incaricati che coordinano in ogni ateneo il servizio di car sharing. Per maggiori informazioni sono disponibili i siti Internet fiat.it/likesU e www.fiat.it.



Le auto in car sharing davanti all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Le auto in car sharing davanti all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.


Il progetto era nato dalla collaborazione tra Fiat e il ministero dell’Istruzione, con il Patrocinio del ministero dell'Ambiente, con molteplici vantaggi per i circa 280.000 studenti iscritti agli otto atenei coinvolti nell’iniziativa a Torino, Roma, Milano, Salerno, Parma, Cosenza, Pisa e Catania. Per la prima volta in Europa, una casa automobilistica s'impegna con il mondo dell'Università in un'iniziativa a tutto tondo, concreta, semplice e ricca di opportunità in termini di mobilità sostenibile ma non solo, anche nel mondo del lavoro, attraverso stage in azienda reali, ritagliati sulle specializzazioni dei giovani. “Fiat Likes U” è un investimento sull’Università che piace a Fiat, cioè quella spinta verso l'innovazione, e può essere anche, in modo speculare, un investimento dei giovani più meritevoli e preparati su un'azienda come la Fiat. Come è stato detto durante la presentazione della seconda fase, «un modo nuovo per dire “io credo in te” a tutti quegli studenti che s'impegnano oggi per rendere migliore il domani. Per il marchio Fiat si tratta di un investimento garantito, soprattutto in questo momento di instabilità economica, perché “merito” e “saper fare” sono valori concreti che in qualunque Paese rappresentano un “bene rifugio” indipendente dalle fluttuazioni di mercato».

 Gianluca Italia, responsabile del brand Fiat.
Gianluca Italia, responsabile del brand Fiat.


Qualche numero per avere un'idea dell'iniziativa: 8 studenti su 10 sono entrati in contatto con il progetto, anche grazie ai partner l’Erasmus Student Network e le Ustation, oltre 1.800 studenti hanno utilizzato le otto vetture – modelli Nuova Panda e 500L - messe a disposizione per un servizio di car sharing completamente gratuito e più di 500 giovani hanno partecipato alla selezione dei primi quattro Fiat Ambassador: chi riveste questo ruolo avrà un’opportunità assolutamente unica di mettersi alla prova, dimostrando le proprie capacità gestionali e organizzative nell'organizzare il car sharing per tutti gli studenti universitari che aderiscono al progetto. Per questo partecipa a un corso di formazione dedicato ma anche alla conoscenza tecnica e commerciale del mondo Fiat. Inoltre, il periodo di collaborazione è retribuito con uno stipendio di 2.000 euro. Non solo: i due migliori Fiat Ambassador saranno premiati con un'auto Fiat in comodato d'uso gratuito per 3 mesi. Insomma, diventare Fiat Ambassador nella propria Università può essere il primo passo per una carriera.


Durante la prima fase di "Fiat likes U" si è scatenata una vera e propria “caccia alle prenotazioni”, con i ragazzi che tiravano tardi per aspettare lo sblocco delle iscrizioni per i giorni successivi: il miglior segnale di successo del progetto e anche di una certa sensibilità alle tematiche ambientali ed ecosostenibili, messe in circolo dal car shering, che sembrano essersi ormai consolidate tra i giovani universitari. C’è chi ha sfruttato tutto lo spazio di 500L per trasportare mobili e mettere su casa, chi si è fatto un regalo di compleanno prenotando una Fiat per il weekend o chi, per fare colpo, ha portato la fidanzata a Venezia. Gianluca Italia, responsabile del marchio Fiat, ha consegnato le prime due borse di studio: a Gabriele Bergoglio, del Politecnico di Torino e Matteo Mariano, dell’Università di Pisa.


Tra tutti gli studenti coinvolti nel servizio di car sharing di “Fiat Likes U”, i migliori eco:Driver si aggiudicano sia una vettura Fiat in comodato d'uso gratuito per 1 mese sia la partecipazione esclusiva a un “MTV live session” a Roma e Milano. Il primo verdetto è stato annunciato la scorsa settimana con la vittoria di Giovanni Lucchino, del Politecnico di Torino, tra gli studenti degli atenei di Roma e Torino. La Fiat ha pensato anche a una proposta commerciale dedicata a tutti i giovani universitari iscritti all’anno accademico 2012/2013: per loro è stato riservato un finanziamento a tasso agevolato al 4,5%, senza anticipo, per l’acquisto di un modello qualsiasidella gamma Fiat. Non solo. Chi conseguirà la laurea con 110 potrà usufruire di un tasso 0 mentre i “110 e Lode” avranno in più il massimo sconto possibile, quello riservato ai dipendenti Fiat.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%