logo san paolo
mercoledì 14 aprile 2021
 
INTERVISTA
 

Franco Di Mare: la mia vita sconvolta da quella fiction

24/01/2015  Dopo il successo de "L'angelo di Sarajevo" interpretato da Beppe Fiorello, il celebre giornalista Rai racconta il "terremoto" che si è abbattuto sulla sua famiglia: "Un botto pazzesco. Passo la giornata a rispondere alle telefonate e alle mail, Stella è un po' turbata e non vede l'ora che tutto si plachi". E intanto il libro che ricostruisce la vicenda va a ruba.

«Faccio fatica a rispondere alle migliaia di mail ricevute, passo ore al telefono perché ci tengo a ringraziare personalmente chi mi chiama. Ma francamente mia figlia, mia moglie e io non ci aspettavamo tutto questo affetto e questo successo della fiction: un botto pazzesco». Navigato ed esperto giornalista, conduttore di UnoMattina, Franco Di Mare confida tutta la sua emozione di fronte alle attestazioni entusiastiche di stima ricevute (anche da tanti lettori di “Famiglia Cristiana” online e sulla pagina Facebook) e ai numeri «da capogiro» degli ascolti registrati dalla fiction in due puntate “L’angelo di Sarajevo”, andata in onda su Rai Uno il 20 e il 21 gennaio in prima serata. Quasi 7 milioni e mezzo i telespettatori della prima puntata, oltre 6 milioni davanti alla tv per la seconda puntata della miniserie tratta dal suo romanzo “Non chiedere perché”, ristampato da Rizzoli, che sta andando a ruba nelle librerie. E che racconta una storia autobiografica scritta alcuni anni fa: un inviato di guerra trentacinquenne, catapultato nell’inferno della Bosnia, «si innamora di una neonata e decide di prenderla in affido. Oggi sua figlia Stella ha 22 anni «ed è spaventata, confusa: questo successo della fiction la lascia un po’ sbalordita e si sente travolta da tutto questo clamore. Non vuole essere intervistata: fugge appena vede un taccuino, una telecamera o una macchina fotografica», dice Franco, aggiungendo: «Neppure io mi aspettavo una roba del genere, ammetto che la situazione mi è sfuggita di mano».Aveva scritto il romanzo «perché restasse per sempre a mia figlia, fissato nelle pagine di un libro, quello che era accaduto alla sua e alla mia vita. Era importante che lo facessi quando lei stava per compiere 18 anni; era necessario che fissassi i punti fondamentali per non confondere i ricordi con la fantasia. Le ho chiesto il permesso di farlo; lei ci ha pensato un po’ su e ha accettato ponendomi due condizioni: la prima era che lo scrivessi benissimo (e le ho promesso che ci avrei provato), la seconda – più semplice – che cambiassi tutti i nomi».

Il volume supera positivamente le “forche caudine” del giudizio della ragazza, ma «era inevitabile – e lei stessa se n’è accorta – che si percepissero gli aspetti autobiografici. In famiglia, comunque, avevamo pensato la storia fosse finita lì». Invece no: fra gli oltre 100mila lettori che divorano il best-seller, c’è anche Beppe Fiorello: «Si è innamorato del libro e ne ha tratto liberamente la fiction, che ha proposto personaggi ed episodi non presenti nel testo. Ma la storia di fondo è quella di un amore tra un adulto e una bimba. E non è un atto di eroismo – ci tiene a precisare Di Mare –: io mi sono innamorato di una neonata, ci siamo un po’ scelti. Io non mi sento generoso, ho fatto di tutto per portarla via da Sarajevo ma in realtà non ho salvato nessuno. Lei, piuttosto, ha salvato me». A 35 anni il giornalista usciva «da una separazione dolorosa; ero solo, inselvatichito, non credevo più nella vita e lei mi ha rimesso a posto». Eppure, confessa, «non sono stato un buon papà: distratto dal lavoro, ho mancato un sacco di appuntamenti suoi. Da qualche anno sto cercando di rimediare ascoltandola, standole vicino».

Dopo aver accolto Stella, Franco ha conosciuto Alessandra, sua moglie: «Penso che si sia innamorata prima di Stella e poi di me; sono molto complici, io corro dietro a entrambe. Temevano il melò nella fiction, invece hanno apprezzato il lavoro eccellente del regista Enzo Monteleone, che ha realizzato un buon racconto a ciglio asciutto, che non colpisce sotto la cintura. Prima di vederlo Stella era spaventata e piena di paure, poi si è riconosciuta e gli è piaciuto».Secondo Di Mare, sono molteplici i livelli di lettura che possono aver colpito i telespettatori: ad esempio, «l’amore che vince ogni difficoltà, una persona innamorata che riesce a smuovere le montagne». Il fatto che si trattasse di una storia reale forse risponde al bisogno «di una storia edificante, che finalmente va a finire bene». E che potrebbe suscitare un effetto di emulazione positiva: «Tanti bambini avrebbero bisogno di essere accolti».

I vostri commenti
31
scrivi

Stai visualizzando  dei 31 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 53,90 - 14%