logo san paolo
lunedì 18 ottobre 2021
 
I diritti dei giovani
 

Generazione senza futuro

30/08/2013  Precariato, mancanza di lavoro, assenza di una rappresentanza adeguata. Ai giovani di oggi è stato negato uno dei diritti fondamentali per una vita dignitosa: quello di progettare il futuro.

Non si fatica a trovare qualche brutta notizia sulla condizione dei giovani. Impressiona, ad esempio, quello sulla disocuppazione, ormai al 39,5 per cento. Quando hanno una qualche forma di occupazione, il più delle volte è precaria o a tempo. I più bravi, esasperati da una patria che non li riconosce, portano il loro bagaglio umano e intellettivo all'estero. In queste condizoni, è evidente che risulta impossibile progettare il futuro: l'acquisto di una casa, un matrimonio, dei figli... Ma se a un giovane togliamo il lavoro, la casa e la famiglia, che cosa gli rimane?

Forse è il momento di dire che ai giovani viene negato uno dei diritti fondamentali di ogni persona: il diritto al futuro.

Un sociologo attento alla realtà sociale come Ilvo Diamanti in una relazione al Festival della mente di Sarzana e nell'intervista all'interno di questo dossier, analizzando il fenomeno, parla di scomparsa del futuro. Alla generazione dei ventenni e trentenni di oggi, insomma, abbiamo rubato il futuro. Un tema che, a dispetto dell'assoluta gravità , è assente dall'agenda politica, in tutt'altre faccende affacendata.

Una volta dei giovani si diceva: sono il nostro futuro. Vuol dire che l'Italia ha scelto di privarsi del suo futuro?

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%