logo san paolo
venerdì 05 giugno 2020
 
il comandante eroe
 

Onore a Gennaro Arma l'anti Schettino: fino all'ultimo sulla sua nave

02/03/2020  Il comandante italiano della Diamond Princess, la nave da crociera che dal 5 febbraio era bloccata in Giappone a causa di un'epidemia di coronavirus che ha colpito 705 persone, è rimasto a bordo finché l'evacuazione di tutti i membri dell'equipaggio è stata completata

Alla moglie Mariana Gargiulo qualche giorno fa aveva detto che avrebbe aspettato che la nave fosse completamente vuota prima di scendere. E così ha fatto. Il comandante Gennaro Arma è stato l'ultimo tra i 130 membri dell'equipaggio ancora a bordo ha lasciare la Diamond Princess, la nave da crociera dove è scoppiata un'epidemia di coronavirus e che dal 5 febbraio era bloccata al porto di Yokohama, in Giappone con 3700 persone a bordo, di 56 diverse nazioni, tra cui 35 italiani (che stanno tutti bene).

Nonostante ci siano stati giorni in cui si sono registrati 70 nuovi contagi per un totale di 705, lui è rimasto fino all'ultimo al suo posto e per questo ha ricevuto un tweet di ringraziamento da parte della società armatrice proprietaria della nave da crociera Princess Cruises:  “Il capitano Arma è stato l'ultimo a lasciare la Diamond Princess. Egli è il nostro eroe. Lo ringraziamo e ringraziamo il nostro eccezionale equipaggio. La nostra più sincera gratitudine alle agenzie del Giappone e di tutto il mondo che hanno lavorato con noi per dare assistenza ai nostri passeggeri e all’equipaggio in questo tempo non ordinario”.

Il gesto di Arma non può non richiamare alla mente quello del suo collega Francesco Schettino, che nel 2012 abbandonò la nave della Costa Concordia mentre stava affondando al largo dell'isola del Giglio, anche perché entrambi sono originari di Meta di Sorrento e si sono diplomati nello storico Istituto tecnico nautico di Nino Bixio Piano di Sorrento. Certo le situazioni sono molto differenti, il tragico naufragio della Costa Concordia si consumò in pochi minuti, mentre nel caso della Diamond Princess la situazione è rimasta in stallo per quasi un mese, ma non può non risaltare la differenza tra chi si rifiutò di salire a bordo della sua nave mentre 32 persone morivano e chi invece ha fatto il suo dovere fino all'ultimo. 

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%