Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 25 maggio 2024
 
giornata della salute mentale
 

Il ministero della Salute risponde all'appello di Progetto Itaca e si illumina di verde

10/10/2023  Il 20% degli italiani soffre di almeno un disturbo psichico. E tantissimi sono giovani. Dal 1999 Fondazione Progetto Itaca ETS è impegnata in programmi di informazione, prevenzione, supporto e riabilitazione rivolti a persone affette da disturbi della salute mentale e alle loro famiglie

 Il 20% degli italiani soffre di almeno un disturbo psichico, in particolare ansia e depressione, un dato di prevalenza che supera quello della media europea. Ad essere colpiti sono anche tantissimi giovani: tra i problemi di salute mentale più comunemente riscontrati tra gli adolescenti il 28% soffre di ansia, il 23% si depressione, il 5% paura, stress e solitudine.  A rivelarlo sono i dati dello studio Headway – Mental Health Index 2.0 realizzato da The European House – Ambrosetti.

In occasione della Giornata Mondiale della salute mentale indetta dall'Organizzaizone mondiale della sanità (10 ottobre), questa sera le facciate del Ministero della Salute si tingeranno di verde rispondendo così all’appello promosso da Fondazione Progetto Itaca ETS, assoxciazione impegnata dal 1999 nel promuovere programmi di informazione, prevenzione, supporto e riabilitazione rivolti a persone affette da disturbi della salute mentale e alle loro famiglie. 

Nel corso del 2022, l’attività promossa dalla Fondazione ha raggiunto migliaia di persone: per quanto concerne le iniziative di prevenzione portate avanti all’interno delle scuole con il supporto di psicologi, psichiatri e volontari, sono state coinvolte ben 78 scuole italiane e un totale di 10.044 giovani formati. Sul fronte dell’impegno all'ascolto, sono state 9.943 le chiamate di aiuto a cui hanno risposto i 91 volontari di Progetto Itaca. La Fondazione lavora inoltre per la promzione dell'inclusione sociale e lavorativa con 11 Club Itaca – centri per lo sviluppo dell’autonomia sociolavorativa di persone con una  storia di disagio psichico e che abbiano rapporti continuativi di cura - e con 5 JOB Stations - centri di smart working gestiti da organizzazioni specializzate sulla salute mentale, dove le persone con storie di disagio psichico possono lavorare, affiancati e sostenuti da tutor esperti in ambito psicologico. L'iniziativa è promossa con Fondazione Accenture, ha operato a favore di 29 beneficiari e promosso 20 contratti di lavoro.

Progetto Itaca è nata a Milano ma negli anni si è estesa su tutto il territorio nazionale, da Firenze a Palermo, da Lecce a PAdova. Dispone di una Linea di Ascolto, numero verde gratuito a estensione nazionale 800.274.274 (da cellulari 02.29007166).  Per sostenere le sue attività è possibile dare un contribuio alla campagna di raccolta fondi "Tutti matti per il riso": a fronte di una donazione si possono ricevere confezioni di riso Carnaroli e riso integrale Ribe, anche online, andando sul sito: www.progettoitaca.org

(Foto di Lucrezia Roda)

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo