Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 18 maggio 2024
 
Storie
 

Una giovane mamma, prima di morire, lascia i regali per i futuri compleanni della figlia di un anno

02/10/2017  L'Italia si commuove per la storia di Elisa: i medici le avevano pronosticato solo due mesi di vita. Così, Elisa ha deciso di sposarsi in fretta e di preparare 18 regali, che la sua bambina potrà scartare ogni volta che soffierà sulle candeline, fino a quando sarà maggiorenne. Un ricordo dell'amore di sua madre che ormai non c'è più.

Tutta l’Italia si è commossa di fronte alla triste storia di Elisa, giovane donna e mamma di Treviso. Aveva solo 40 anni quando una rara e gravissima forma di tumore al seno se l’è portata via. Lei però sapeva ormai da due mesi che la malattia non le avrebbe dato scampo e non avrebbe mai potuto veder crescere la sua bambina Anna, di solo un anno.

A luglio ha capito che non c'era più tempo. Così, ha scelto di sposarsi il 12 agosto con il compagno Alessio, in anticipo rispetto ai programmi. Non si poteva più aspettare. Dopo il matrimonio ha deciso di pensare alla sua bambina, per fare in modo di esserle vicina anche dopo la morte. Aiutata nella scelta da un gruppo di mamme di un blog, ha comprato dei regali per la sua piccola: in tutto 18, uno per ogni compleanno, fino a quando avrà compito la maggiore età.

Così, quando la bimba si troverà a spegnere le candeline, potrà sentire la sua mamma vicina, anche se non sarà più con lei. Non potrà più ascoltare la voce della mamma, ma avrà tante testimonianze dell'amore che Elisa provava per lei. Un amore raccontato anche sui social: il 20 agosto, poco più di un mese prima di morire, aveva postato su Instagram una foto del suo matrimonio: lei vestita da sposa, con la sua Anna in braccio. Con i classici hashtag amati dai giovani ha scritto #comefarosenzadite #tiameropersempre: “Come farò senza di te, ti amerò per sempre”.

 

#tiameropersempre. #comefarosenzatite #ilmiocapolavodo

Un post condiviso da Elisa Girotto (@elisag77) in data:

I vostri commenti
2

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo